Unipegaso

Enrico Rossi a Castiglione del Lago presenta “Rivoluzione Socialista”

Appuntamento politico molto interessante e di estrema attualità a Castiglione del Lago. Il Partito Democratico del Trasimeno e il Circolo PD di Castiglione Centro, insieme all’associazione culturale Cambiamenti, ha organizzato per domani mercoledì 1° febbraio alle ore 21, presso la Pasticceria Michele & Co. in via Novella, la presentazione del libro intervista “Rivoluzione Socialista” che vede protagonista il Presidente della Giunta Regionale Toscana Enrico Rossi intervistato dall’ex direttore dell’Unità, ed ex parlamentare DS, Peppino Calderola.

dav

Rivoluzione Socialista” è una lunga intervista sui temi della crisi democratica e della disuguaglianza. Critica al capitalismo, approfondimento sulla riforma costituzionale, politiche di integrazione. E ancora “disuguaglianza, crisi della democrazia, nazionalismi, i mali che una nuova sinistra deve mettere al centro della propria analisi”, come si legge nella presentazione del volume. Enrico Rossi delinea la sua proposta per l’Italia e per il Partito Democratico, tratteggiando una linea che rifiuta da una parte l’”estremismo parolaio”, dall’altra il “pragmatismo amorale” e che riafferma l’inconsistenza lessicale e concettuale della parola “democratico”. «Il termine corretto per me è “socialismo” – spiega Rossi – perché la politica non può essere un mestiere come gli altri e neppure una tecnica per iniziati. Se guardiamo alla storia degli ultimi secoli, questa parola conserva intatto il suo valore. La sconfitta della sinistra, in questi ultimi tre decenni di trionfo del capitalismo e dell’ideologia liberista, è consistita prima di tutto nell’accettazione del mondo così com’è».

L’incontro è condotto dal giornalista Fabrizio Marcucci e sarà introdotta da Mariella Spadoni, assessore al bilancio del Comune di Castiglione del Lago. Sandro Pasquali, segretario intercomunale PD Trasimeno e Fabrizio Puggioni, segretario del Circolo Castiglione Centro, faranno gli onori di casa. Enrico Rossi lancia una sfida culturale, che in questi mesi sta destando curiosità e interesse per il coraggio del governatore toscano di riaprire un dibattito mai affrontato fin dalla nascita del PD: la questione socialista.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*