Terremoto, i cittadini della Valnerina che vivono al Trasimeno rivogliono la loro vita VIDEO

Dal 30 ottobre vivono nell'hotel 'Ali sul lago', in riva al Trasimeno

Terremoto, i cittadini della Valnerina che vivono al Trasimeno rivogliono la loro vita
Foto di repertorio

Terremoto, i cittadini della Valnerina che vivono al Trasimeno rivogliono la loro vita MAGIONE – Dal 30 ottobre vivono nell’hotel ‘Ali sul lago’, in riva al Trasimeno. Sono gli sfollati di Norcia che hanno detto: “Adesso rivogliamo la nostra routine, la nostra vita di tutti i giorni, anche se qui a Magione stiamo benissimo. Qui abbiamo ritrovato la serenità, grazie anche a questa gente che ci ha accolto come meglio non si poteva.

Anna Cipolla, che fa da portavoce e punto di riferimento per i 75 nursini del residence ha raccontato: “Il giorno che dovremmo andarcene sarà felice perché ritorneremo nella nostra città, ma anche triste perché saluteremo persone eccezionali”. Non mancano le preoccupazioni: “che ne sarà delle nostre case?”, si chiede Italia Lisi, di San Pellegrino di Norcia, che pone la questione dei mutui da pagare: “Noi avremo una casetta in legno, ma cosa accadrà con la banca? Non sarà facile: speriamo di non essere abbandonati”.

[su_youtube_advanced url=”https://youtu.be/h7Xs0eduWdI” showinfo=”no” rel=”no” theme=”light” wmode=”transparent”]

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*