Incendio devasta bosco a Montegualandro, divorati circa cinquanta ettari di verde [VIDEO]

Anche un elicottero e un Canadair sono decollati per prestare sostegno a questa imponente operazione

Incendio devasta bosco a Montegualandro, circa 50 ettari di verde andati in fumo

TRASIMENO – Emergenza incendi, ieri, in Umbria. Il fuoco è divampato su due versanti del territorio umbro. Decine di vigili del fuoco, elicotteri e canadair impegnati per ore: divorati circa cinquanta ettari di verde. Il primo ha interessando la parte alta della Regione al confine con la Toscana. Nella località Montegualandro, a Tuoro sul Trasimeno un incendiodevastante ha interessato un’ampia zona al confine tra le due regioni. Una squadra composta da nove uomini del comanda dei Vigili del fuoco di Perugia insieme a due squadre di Arezzo congiuntamente con i Carabinieri Forestali sia dell’Umbria sia della Toscana, hanno fronteggiato le fiamme, arrivate anche nei pressi di alcune abitazioni.

Anche un elicottero e un Canadair sono decollati per prestare sostegno a questa imponente operazione. Il fumo era addirittura ben visibile anche da Perugia. Ancora sconosciute le cause che hanno “acceso” questo incendio, che devono essere ancora accertate. Analogamente a Spoleto in località Uncinano, sono intervenuti già dalla tarda mattinata di ieri i mezzi del 115 per combattere un altro incendio. La zona interessata è quella dei Monti Martani e per far fronte all’approvvigionamento dei mezzi aerei, i Vigili del fuoco hanno sfruttando il bacino idrico del lago di Piediluco.

Montegualandro, incendio devasta bosco, divorati circa cinquanta ettari di verde

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*