Unipegaso

Darsena Live Music, tutti i concerti di luglio con otto live

Si trasferiscono invece sul palco principale gli appuntamenti fissati in occasione di Trasimeno Blues

Darsena Live Music, tutti i concerti di luglio con otto live

CASTIGLIONE DEL LAGO – Un mese di concerti, con una ricca programmazione distribuita su due palchi: il cartellone di luglio della Darsena Live Music raddoppia e, accanto al palco della sala principale, può contare anche sul suggestivo palco a bordo lago, novità delle ultime stagioni live. Otto concerti in un mese, tutti a ingresso gratuito, coronati dalla collaborazione con Trasimeno Bluesper gli ultimi live.

Primo appuntamento nel club di Castiglione del Lago sabato 8 luglio (ore 23.30) con Her Skin, pseudonimo di Sara Ammendolia. Ventenne, nata e cresciuta tra Modena e la sua provincia, scrive le sue prime canzoni nel 2013 per poi pubblicarle due anni dopo nell’EP ‘Goodbyes and Endings’. A maggio del 2016 diventa co-fondatrice di Tempura Dischi e fa uscire il suo secondo EP ‘Head Above the Deep’, registrato e prodotto da Bruno Mari.

Tra il 2016 e il 2017 Her Skin inizia un tour che la porta a condividere il palco con artisti come Francesco Motta, Colombe, Bob Corn, Giorgio Canali, Zen Circus e Kele Okereke (Bloc Party). Nella musica di Her Skin si possono riconoscere le atmosfere di The Head and the Heart e di Cat Power, la malinconia di Laura Marling e gli arpeggi dolci di Iron and Wine, ma è tutto declinato in una direzione molto personale: l’atmosfera creata da Sara rilassa e conforta, conducendo in luoghi lontani.

Annunciata anche la programmazione completa del mese di luglio: concerti in riva al lago per il maestro della lounge Sam Paglia (sabato 15 luglio ore 23.30), che si esibirà in trio con Hammond, chitarra e batteria, e per La Banda del Pozzo (sabato 22 luglio ore 23.30), ensemble di giovani musicisti accomunati dalla passione per lo swing, per Django Reinhardt e per Fred Buscagliene.

Si trasferiscono invece sul palco principale gli appuntamenti fissati in occasione di Trasimeno Bluesvenerdì 28 luglio (ore 24) ritorna Davide Lipari, voce e chitarra dei Cyborgs, con il suo progetto One Man Bluez Trio, mentre sabato 29 luglio (ore 24) saliranno sul palco principale The Steady Swagger, band originaria di Montreal e artefice di un curioso meltin’ pot di generi, dal folk-rock al surf-punk, dal blues all’hip-hop. Il cartellone di luglio non può che concludersi con un doppio concerto, tra la riva del Trasimeno e il club: domenica 30 luglio alle 18.00 G-Fast, one man band armato di Dobro con tre corde e voce polverosa, suonerà sul palco a bordo lago, mentre alle 23.30 il collettivo milanese Black Beat Movement sperimenterà la sua miscela di nu soul e hip hop sul palco principale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*