Unipegaso

All’Autodromo dell’Umbria biciclette in gara per solidarietà con l’iniziativa “Corro con Giulia”

Seguirà il workshop sul tema “Sicurezza sulla strada” in cui verrà affrontato il rapporto tra bicicletta e automobile. Il ricavato sarà devoluto al progetto C.A.S.O.P. onlus del programma Sarcomi

MAGIONE  – Asd Passione Bicicletta e Autodromo dell’Umbria, Magione (Pg), insieme per il progetto di solidarietà “Corro con Giulia” nome della bambina prematuramente scomparsa a cui è dedicata la manifestazione sportiva per la raccolta fondi da destinare al progetto CASOP onlus del programma Sarcomi.

Il 6 settembre, con partenza alle ore 15, ci terrà all’interno dell’autodromo la prima delle tre gare in programma. Si tratta di una gara ciclistica competitiva con eliminazione a punti.

Alle ore 18 si terrà il workshop sul tema “Sicurezza sulla strada” in cui verrà affrontato il rapporto tra bicicletta e automobile. Ai saluti istituzionali del sindaco di Magione, Giacomo Chiodini, del presidente dell’Aci e dell’Amub, seguiranno gli interventi della Polizia stradale su “La sicurezza e l’impegno giornaliero sulla strada per fare prevenzione”; i carabinieri su “Il giornaliero impegno sulle strade cittadine per rendere fruibile a tutti l’utilizzo dolce delle due ruote”; l’assessore regionale su “I costi sanitari indotti da una cattiva condotta sulla strada”; il presidente del Coni su “Il Coni e la Federazione ciclistica italiana, impegno costante sul tema sicurezza con le sue campagne”. Chiuderà l’incontro il presidente dell’Aci.

Testimonial dell’incontro i ciclisti Luca Panichi e Giulio Valentini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*