Incidente mortale Pievaiola Tavernelle, strada chiusa elisoccorso sul posto

Incidente mortale Pievaiola Tavernelle, strada chiusa elisoccorso sul posto

Un tragico incidente si è verificato nel pomeriggio sulla via Pievaiola, in Umbria, dove un motociclista di 34 anni ha perso la vita. L’incidente è avvenuto poco dopo le 16.30, vicino alla frazione di Tavernelle, lungo il rettilineo della nuova variante poco dopo la seconda uscita per Panicale, nel territorio dello stesso comune. Secondo le prime testimonianze, sembra che l’incidente sia stato causato da uno scontro frontale tra un’auto che viaggiava in direzione di Perugia e la moto diretta verso Piegaro. Si presume che uno dei due veicoli fosse in fase di sorpasso al momento dell’incidente.

Nonostante l’intervento immediato dell’elicottero del 118, non c’è stato nulla da fare per il motociclista. I carabinieri, provenienti da varie stazioni della Compagnia di Città della Pieve, hanno bloccato il traffico in entrambe le direzioni per permettere le operazioni di soccorso e successivamente per effettuare i rilievi necessari. Questo tragico evento segna la quattordicesima vittima di incidenti stradali in Umbria dall’inizio dell’anno. Solo la notte tra venerdì e sabato scorso, un altro motociclista, Alex Sirbu, un padre di famiglia di origine moldava di soli 24 anni, ha perso la vita in un incidente a Perugia, nella zona di via Settevalli. L’amico che viaggiava con lui come passeggero è ancora ricoverato in gravi condizioni.

Secondo le prime testimonianze, scrive Rossini di Rai Regionale Umbria, sembra che l’incidente sia stato causato da uno scontro frontale tra un’auto che viaggiava in direzione di Perugia e la moto diretta verso Piegaro. Si presume che uno dei due veicoli fosse in fase di sorpasso al momento dell’incidente.

Nonostante l’intervento immediato dell’elicottero del 118, non c’è stato nulla da fare per il motociclista. I carabinieri, provenienti da varie stazioni della Compagnia di Città della Pieve, hanno bloccato il traffico in entrambe le direzioni per permettere le operazioni di soccorso e successivamente per effettuare i rilievi necessari.

Questo tragico evento segna la quattordicesima vittima di incidenti stradali in Umbria dall’inizio dell’anno. Solo la notte tra venerdì e sabato scorso, un altro motociclista, Alex Sirbu, un padre di famiglia di origine moldava di soli 24 anni, ha perso la vita in un incidente a Perugia, nella zona di via Settevalli. L’amico che viaggiava con lui come passeggero è ancora ricoverato in gravi condizioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*