Il Partito Democratico di Castiglione del Lago: Un Trionfo Elettorale

Sette Consiglieri Eletti in Consiglio Comunale: Il Commento del Segretario Comunale Alessio Meloni

Il Partito Democratico di Castiglione del Lago: Un Trionfo Elettorale

Il Partito Democratico di Castiglione del Lago: Un Trionfo Elettorale

Il 17 giugno 2024, Alessio Meloni, segretario comunale del Partito Democratico di Castiglione del Lago, ha espresso il suo entusiasmo per i risultati delle recenti elezioni comunali ed europee. Il Partito Democratico ha ottenuto un risultato straordinario, rafforzando la sua posizione di leadership nel consiglio comunale.

Meloni ha espresso la sua gratitudine alla cittadinanza per aver rinnovato la loro fiducia nel centrosinistra e nel sindaco rieletto Matteo Burico, che ha ottenuto oltre il 61% dei voti. Questo risultato è un riconoscimento del lavoro svolto dall’amministrazione comunale e dalla maggioranza che la sosteneva.

Un ringraziamento speciale è stato rivolto ai candidati che hanno sostenuto la candidatura di Matteo Burico e a quelli iscritti al Partito Democratico. Il partito sarà rappresentato in consiglio comunale da ben sette consiglieri su sedici totali, oltre che dal sindaco stesso. Questo risultato è stato possibile grazie all’impegno dei candidati e dei numerosi volontari e militanti che hanno saputo interpretare al meglio le esigenze degli elettori.

Il Partito Democratico di Castiglione del Lago ha ottenuto un consenso vicino al 38% alle elezioni europee, confermandosi come il partito più votato nel comune e in Umbria tra i comuni con più di 15.000 abitanti. Questo risultato straordinario è dovuto al lavoro dei militanti che, con la loro azione e il consenso degli elettori, hanno ribadito il ruolo da protagonista del Partito Democratico di Castiglione del Lago in tutta l’Umbria.

Meloni ha concluso annunciando che la nuova giunta comunale sarà composta quanto prima. Insieme al sindaco e alla coalizione, inizieranno a lavorare per realizzare pienamente tutti gli impegni assunti in campagna elettorale, al fine di onorare al meglio la fiducia ricevuta dai cittadini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*