Mondiale Micro Class, Carloia si gioca il terzo posto

Mondiale Micro Class, Carloia si gioca il terzo posto. Ieri i partecipanti non hanno gareggiato per assenza di vento.

Mondiale Micro Class, Carloia si gioca il terzo posto 

Il podio si giocherà tutto nell’ultimo giorno di gare. Ieri (giovedì 28 luglio), per assenza di vento, i partecipanti al 46esimo Micro World Championship 2022 non sono scesi in acqua.

La giornata di oggi, quindi, sarà decisiva per la classifica finale che vede i campioni italiani di Micro Class Lorenzo Carloia, Luca Coppetti e Stefano Garzi, portacolori del Club Velico Castiglionese, quarti ad un solo un punto dal terzo, il polacco Tomaz Szychowiak. Una graduatoria che ha sempre visto in testa il sempre dal pluricampione mondiale di Micro Class, il polacco Piotr Tarnacki (4 punti), seguito dai connazionali Piotr Manczak (8) e Szychowiak (17).

Oggi saranno effettuate due o tre regate tecniche, a decidere in giornata sarà il Comitato di regata in base al vento e agli orari. Il Mondiale, comunque, è già valido perché prevede un minimo di regate che è pari a quattro (ne sono state già disputate cinque). Terminata l’ultima giornata di gare, decisiva per gli italiani che si giocano il terzo posto della classifica, alle ore 18 è in programma la proclamazione dei vincitori e le premiazioni. E’ prevista la presenza di alcuni rappresentanti regionali delle istituzioni. Tre sono le categorie in gara in questo campionato: Prototipo (Proto), Regata (Racer) e Crociera (Cruiser). Al termine della competizione saranno premiati i primi tre classificati assoluti nella classifica generale, i primi tre di ogni categoria ed il timoniere donna più giovane.

Il 46esimo Micro World Championship 2022 ha animato le acque del Lago Trasimeno dal 23 al 29 luglio con 38 equipaggi in gara provenienti da 8 diversi paesi. E’ stato organizzato dal Club Velico Castiglionese, con il supporto di Micro Class Italia, che ha potuto avvalersi della collaborazione di Regione dell’Umbria, del Comune di Castiglione del Lago, dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, delle Camere di Commercio dell’Umbria, del Coni, della Fiv (Federazione italiana vela) e Seconda Zona Fiv (Umbria Toscana, La Spezia); ha il contributo di Banca Mediolanum (Consulenti finanziari Perugia, main sponsor), Giovanni Raspini, Argentiere in Arezzo, Vini Duca della Corgna; si avvale, infine, della collaborazione di Hotel Duca della Corgna, Hotel Trasimeno e Residence Castiglione.

CLASSIFICA PROVVISORIA: 1) Piotr Tarnacki (Pol) 4 punti, 2) Piotr Manczak (Pol) 8, 3) Tomaz Szychowiak (Pol) 17, 4) Lorenzo Carloia (Ita) 18, 5) Piotr Kowalewski (Pol) 22, 6) Bruno Dassat (Fra) 26, 7) Krzystof Marianski (Pol) 27, 8) Rafal Moszcczynski (Pol) 28, 9) Michal Brzozowski (Pol) 32, 10) Maciej Grodzki (Pol) 36.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*