Con “Sogni in scatola” si chiude la prima edizione della rassegna teatro ragazzi Pollicino sentieri teatrali

Una stagione di successo che premi anche gli spettatori con la possibilità di vincere un laboratorio annuale di teatro con Giochi di scena

MAGIONE – Domenica 29 ottobre, ore 17.30, in occasione dell’ultimo appuntamento della rassegna Pollicino, sentieri teatrali, verrà estratto il vincitore di un laboratorio annuale di teatro con Giochi di scena, i corsi di teatro organizzati dalla Compagnia Teatrale Magionese. Per partecipare all’estrazione basta indicare su un foglio gli abbinamenti tra ogni spettacolo della rassegna e i vari oggetti presenti nella locandina di Pollicino. Si tratta di oggetti di scena presenti nei vari spettacoli. Per ciascuno dei sei spettacoli ci sono tre abbinamenti da fare. Il foglio va consegnato alla biglietteria. Con questo premio si chiude una rassegna di grande successo che per il suo ultimo appuntamento propone lo spettacolo “Sogni in scatola” della Compagnia Nanirossi, spettacolo vincitore del concorso nazionale In Transito (Genova 2015).

Sogni in scatola racconta una storia a dimensione di bambino, un mondo fatto di cartone, scatole ed imballaggi dove tutto appare gigante e fuori misura. Quante cose può diventare una scatola? Ai due protagonisti dello spettacolo tutto appare immaginabile e dunque possibile. Così il cartone, simbolo straordinario della nostra società consumistica dell’ “usa e getta”, verrà trasformato, plasmato e modellato attraverso le tecniche della manipolazione, dell’acrobatica a partner e della clownerie, trascinando il pubblico di tutte le età in un divertente e surreale viaggio alla scoperta dell’infinita combinazione di possibilità e felicità che le cose più semplici racchiudono in sé. Lo spettacolo ripesca l’antica tradizione circense del clown e dell’acrobatica e la trasforma in uno strumento perfetto per raccontare la nostra contemporaneità.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*