Denuncia della Lega: 192 mutui sulle spalle della comunità castiglionese

 
Chiama o scrivi in redazione


Denuncia della Lega: 192 mutui sulle spalle della comunità castiglionese

Denuncia della Lega: 192 mutui sulle spalle della comunità castiglionese

“Nei giorni scorsi si è svolta la commissione bilancio del Comune di Castiglione del Lago per discutere o meglio dire, meramente comunicare alla minoranza, la volontà di rinegoziare i mutui tuttora in essere, con la Cassa Depositi e Prestiti, per un immediato alleggerimento degli oneri di rimborso, debiti in essere allo scopo di far fronte alla contrazione delle entrate dovute all’aumento di costi imprevisti, anche a causa dell’emergenza Covid-19.

Detta così, ci sarebbe sembrata una iniziativa lodevole, ma la brutta sorpresa era dietro la porta.

Abbiamo, infatti, scoperto che l’amministrazione comunale di Castiglione del Lago ha attualmente in essere, ben 192 mutui, per un importo residuo di quota capitale di oltre 14 milioni di euro più interessi.  Ci chiediamo ma tutti questi quattrini presi a prestito negli anni come sono stati impiegati?

Si tratta, fra l’altro, di prestiti che vanno da qualche miglia di euro, fino ad importi davvero importanti, di molte centinaia di migliaia di euro. Ma veramente era necessario accendere prestiti, anche per cose non così fondamentali? Per spese non impellenti?

A conti fatti, ogni cittadino del nostro Comune, al momento, è debitore per oltre mille euro, compresi i neonati.  Siamo riusciti ad indebitare il Comune con cifre che fanno spavento.  Certamente, non sono responsabilità da addossare all’amministrazione attuale, ma è ovvio e palese che cambiano le persone, ma i metodi e la continuità di azione ed idee rimane la stessa.

Pertanto, vogliamo informare la cittadinanza di tutto ciò e che abbiamo provveduto a chiedere che ci venga fornito l’elenco dei mutui in essere con la loro relativa destinazione, che sarà nostra premura comunicare non appena ne saremo entrati in possesso.

Purtroppo si continua a perseverare con il metodo dell’indebitamento futuro, senza pensare a risparmi, ma anzi da poche settimane è stato approvato in Consiglio comunale un futuro investimento che prevede l’accensione di un altro mutuo per 800 mila euro, per l’acquisto dell’ex pomodorificio. Un altro investimento per noi insensato, perché inutile e privo di copertura finanziaria.

Il gruppo Lega di Castiglione del Lago, nell’interesse di tutta la cittadinanza, continuerà a vigilare, verificare, proporre e se necessario contestare e render nota a tutti la situazione finanziaria del Comune”.

 

Gruppo Lega

Paolo Terrosi – Lorenzo Nardelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*