La Virtus Magione festeggia la ripresa delle attività al Palazzetto dello sport

 
Chiama o scrivi in redazione


Asd_Virtus_Magione

La Virtus Magione festeggia la ripresa delle attività al Palazzetto dello sport – Grande festa al Palazzetto dello sport di Magione per la ripresa delle attività sportive invernali gestite dall’Associazione Asd Virtus Magione che opera da anni nella struttura accogliendo settimanalmente circa 100 iscritti tra bambini e adolescenti suddivisi in vari corsi, dalla psicomotricità alla baby gym per i più piccolini fino al corso avanzato di agonismo (silver-silvertop-gold) insegnando loro la disciplina della ginnastica artistica sotto la guida di validissimi istruttori capitanati del responsabile tecnico Jessica Grasso.

Alla ripresa delle attività, oltre ad una rappresentanza degli iscritti ai vari corsi, le famiglie e gli istruttori; sono intervenuti il sindaco Giacomo Chiodini; Massimo Lagetti, vicesindaco con delega allo sport.

“La chiusura improvvisa a marzo di tutte le attività sportive – ha commentato il primo cittadino – è stato di grande impatto per tutti, per questo poter rivedere in questo palazzetto riprendere l’attività di ginnastica artistica ha un particolare significato.”
L’Asd Virtus Magione sta vivendo attualmente una fase di notevole espansione, con nuove sedi sul territorio del Trasimeno (Castiglione del Lago–Passignano sul Trasimeno–Città della Pieve-Mugnano) che coinvolgono sempre più atleti, appassionati, amatori e spettatori.

Questa crescita, senza dubbio positiva, ha richiesto alla Società dei grandi sforzi che sono stati fatti negli anni precedenti e che sono culminati nel gennaio del 2020 con l’ingresso della stessa ai Campionati federali nazionali con il massimo livello “Gold” a cui ha partecipato con ottimi risultati fino ad arrivare alla fase interregionale purtroppo rimandata a causa del Covid.

Tanti i risultati conseguiti nell’anno 2020 come fa sapere la responsabile Jessica Grasso:  “abbiamo ottenuto un primo posto con una squadra junior alle regionali Fgi svoltesi a Torgiano, un primo e un secondo posto al campionato Csen a Città di Castello, un primo posto alle regionali LC3 Fgi a Perugia. Ma vogliamo e crediamo che questo sia solo l’inizio di una lunga e fortunata serie di vittorie ma soprattutto di soddisfazioni per le nostre “piccole grandi promesse. Vogliamo alimentare il fuoco della passione che anima i nostri atleti, quella passione che è energia vitale per il mondo dell’in-line, quel mondo che permette ad un bimbo di realizzare il sogno di diventare un ginnasta. Vogliamo giovani che non corrono in punta di joystick, ma che si confrontino in competizioni vere e che alla fine stringano la mano ad un avversario in carne ed ossa.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*