Città della Pieve. In Regione l’incontro sul futuro dell’ospedale

Città della Pieve. In Regione l'incontro sul futuro dell’ospedale

Città della Pieve. In Regione l’incontro sul futuro dell’ospedale

Risini: “Accolta la richiesta di istituire un tavolo di confronto permanente”

Incontro martedì pomeriggio tra la Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ed i sindaci di Città della Pieve, Fausto Risini e di Montegabbione, Fabio Roncella. Presenti anche l’Assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, il direttore regionale della sanità, Massimo D’Angelo e del direttore del Distretto Trasimeno Usl Umbria 1, Emilio Paolo Abbritti.

“La Presidente e i vertici sanitari regionali – secondo quanto riferisce lo stesso Risini – hanno confermato la decisione di istituire a Città della Pieve un Ospedale di Comunità con 20 posti letto, nonché l’attivazione di una struttura ospedaliera, con una capienza di 20 posti letto, da realizzare mediante sperimentazione gestionale di partenariato pubblico-privato, con Pronto Soccorso h24 dedicato”.

Sempre secondo quanto riferisce il primo cittadino pievese, “accolta la richiesta del Sindaco Risini di istituire un tavolo di confronto permanente sullo sviluppo dell’Ospedale di Città della Pieve”. A breve si terrà il primo incontro tecnico con il direttore regionale della sanità, Massimo D’Angelo, per valutare i servizi che tengano conto delle istanze del territorio, a partire dalla chirurgia elettiva ridotta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*