Il 6 luglio al Trasimeno Music Festival

Lunedì 6 luglio 2015, il Trasimeno Music Festival propone un altro doppio concerto con un Recital da solista della pianista canadese Angela Hewitt, direttore artistico del festival.

Il primo appuntamento è alle ore 16 presso il Teatro Torti a Bevagna e il secondo, alle ore 21.15 al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione.

In programma:
Bach: Partita n. 1 in Si bemolle maggiore
Bach: Partita n. 2 in do minore
Bach: Partita n. 5 in sol maggiore
Beethoven: Sonata in mi bemolle maggiore, op. 81a (“Les Adieux”)

A Bevagna, il concerto sarà preceduto, alle 15.15, da un “dibattito pre-concerto” condotto dal giornalista Eric Friesen.

Il concerto delle ore 16 è in collaborazione con il Comune di Bevagna.

I biglietti si possono prenotare telefonando al 393 9458554 o 347 8624957 o scrivendo a info@trasimenomusicfestival.com;
il prezzo per i residenti del Comune di Bevagna e di Magione è 25,00 euro;
per gli studenti fino a 25 anni, il prezzo è 20,00 euro;
per tutti i concerti, la biglietteria sarà aperta nelle rispettive sedi un’ora prima dell’inizio.

Il Trasimeno Music Festival 2015 si svolge dal 4 al 10 luglio presso il Castello del Sovrano Militare Ordine di Malta a Magione, la Basilica di San Pietro a Perugia, il Teatro Clitunno e la Chiesa di San Francesco a Trevi, il Teatro Torti a Bevagna e il Teatro Caporali a Panicale.
Tali suggestivi luoghi accoglieranno grandi interpreti della musica classica di fama internazionale e giovani musicisti di talento che nell’arco di una settimana si avvicenderanno sul palcoscenico in un’atmosfera serena, apprezzata dagli attenti spettatori provenienti da tutto il mondo.

Bio Angela Hewitt
Una delle pianiste più conosciute a livello mondiale, Angela Hewitt si esibisce regolarmente in recital e con le più importanti orchestre in Europa, nelle Americhe, in Australia e in Asia.
Le sue performance e registrazioni delle opere di J.S. Bach hanno ottenuto un particolare riconoscimento, segnalandola come una delle interpreti di riferimento del compositore ai giorni nostri.
Le sue premiate incisioni di tutte le maggiori opere per tastiera di Bach per Hyperion sono state descritte come “una delle glorie discografiche dei nostri tempi” (The Sunday Times). La sua attesissima registrazione dell’Arte della Fuga di Bach è stata pubblicata lo scorso ottobre ed ha immediatamente raggiunto i primi posti nelle classifiche di vendita in Gran Bretagna e Stati Uniti. La sua vasta discografia vanta titoli dedicati a Couperin, Rameau, Mozart, Beethoven, Chopin, Schumann, Fauré, Debussy, Chabrier, Ravel e Granados. Con il direttore d’orchestra Hannu Lintu ha inciso due album dedicati ai Concerti di Mozart (il più recente, con la National Arts Centre Orchestra, ha vinto un Juno Award in Canada pochi mesi fa), il Concerto di Schumann on la DSO Berlin e la imponente Sinfonia “Turangalila” di Messiaen con la Finnish Radio Symphony. Inoltre, è stata pubblicata quest’anno, e molto lodata dalla critica, anche la sua registrazione della Sonata in Si minore e della Sonata “Dante” di Liszt.

Le prossime uscite discografiche includeranno il sesto volume delle Sonate di Beethoven e il primo di una serie di album dedicati alle Sonate di Scarlatti.
Quest’anno Angela è stata inserita nella “Hall of Fame” del Gramophone Magazine, grazie alla popolarità di cui gode presso gli appassionati di musica di tutto il mondo.
Nel corso della prossima stagione, Angela si esibirà con: gli archi del Festival di Lucerna, la Zurich Chamber Orchestra, l’Academy of St Martin in the Fields (diretta da Sir Neville Marriner a Taipei, Macau e Shanghai), la Toronto Symphony Orchestra e la Calgary Philharmonic Orchestra.
Parteciperà, tra gli altri, ai Festival di Edinburgo, Oslo, Espinho (Portugal), Mantaa (Finland), Brescia (Festival Benedetti Michelangeli) e al Flanders Festival di Ghent. I suoi recital la porteranno alla Royal Festival Hall, Londra, al 92nd Street Y di New York, a Philadelphia, Atlanta’s Spivey Hall, ad Istanbul, a Praga, a Firenze e, inoltre Amsterdam, Aarhus, Oxford, Manchester, New Orleans, Scottsdale, Ottawa e alla Wigmore Hall di Londra.
Sarà nuovamente impegnata con gli scrittori Ian McEwan (Vienna, Konzerthaus, 9 Dicembre) e Julian Barnes (Londra, Barbican, 12 Dicembre), e con l’attore Roger Allam (alla Wanamaker Playhouse dello Shakespeare’s Globe, Londra, 3 Agosto).

Nata in una famiglia di musicisti, Angela Hewitt ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di tre anni, esibendosi in pubblico a quattro e vincendo un anno dopo la sua prima borsa di studio. Ha poi continuato a studiare con il pianista francese Jean-Paul Sevilla. Nel 1985 ha vinto la Toronto Bach Piano Competition. E’ stata nominata Artista dell’Anno ai Gramophone Awards del 2006.
E’ Ufficiale dell’Ordine del Canada dal 2000 e ha ricevuto un OBE nel corso delle celebrazioni per il Compleanno della Regina Elisabetta nel 2006.
Membro della Royal Society of Canada, ha ricevuto diverse lauree ad honorem ed è stata recentemente nominata Visiting Fellow presso il Peters College di Cambridge.

*****
Il Trasimeno Music Festival è annoverato dalla stampa estera e nazionale come ”uno dei più prestigiosi festival in Europa” e come “uno dei migliori festival musicali in Italia”.

Poiché moltissimi stranieri che frequentano il festival rimangono una settimana in Umbria, il Trasimeno Music Festival non è solo una manifestazione artistica ma è un evento che riveste un ruolo di primo piano per la promozione e valorizzazione del territorio dal punto di vista culturale, turistico e sociale.

Il Trasimeno Music Festival 2015 è reso possibile grazie al Comune di Magione, Main Partner – ai numerosi “Amici del Festival”, soci Donatori provenienti da tutto il mondo – alla Regione Umbria per il contributo economico – la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia per il sostegno all’iniziativa – al Sovrano Militare Ordine di Malta per la disponibilità ad ospitare i concerti al Castello di Magione – alla Fondazione per l’Istruzione Agraria per la concessione dell’Abbazia e la Basilica di San Pietro di Perugia – al Comune di Trevi per i concerti del 5 e 7 luglio – al Comune di Bevagna per i concerti del 6 e 8 luglio – al Comune di Panicale per i concerti del 4 e 9 luglio – alla Compagnia del Sole di Panicale per la collaborazione ai concerti del 4 e 9 luglio – agli Amici della Musica di Foligno per la collaborazione al concerto del 5 luglio – alla Pro Loco di San Savino per l’organizzazione del concerto “Anteprima” del 3 luglio – a Fazioli Pianoforti e Umbra Label per la sponsorizzazione del festival.
La manifestazione si avvale del patrocinio dei Comuni di Perugia, Trevi, Foligno, Panicale e Bevagna.

www.trasimenomusicfestival.com

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*