Sicurezza Stradale, Comitato Pievaiola torna a sollecitare la Regione

Sicurezza Stradale, Comitato Pievaiola torna a sollecitare la Regione
Foto generica

Sicurezza Stradale, Comitato Pievaiola torna a sollecitare la Regione Il Comitato Pievaiola torna a sollecitare la Regione sulla Sicurezza Stradale. “Non avendo avuto da mesi nessuna risposta dai vertici politici Regionali e Provinciali – precisa Augusto Peltristo, portavoce del Comitato Pievaiola- riguardo alla dilatazione delle tempistiche di attuazione del Protocollo d’Intesa del 2013 e sull’assenza di manutenzione ordinaria sulle strade, siamo tornati nuovamente a sollecitare. Inoltre – aggiunge Peltristo- nell’incontro del 20 luglio scorso in Provincia, ci è stato detto che il tratto interessato dal finanziamento e oggetto di lavori di adeguamento e miglioramento è stato diviso in quattro stralci e che i lavori sarebbero iniziati ad ottobre 2018.

Vogliamo – aggiunge Peltristo – che si acceleri sensibilmente la messa in Sicurezza dell’intero tratto i disagi dovuti al traffico sono in continuo aumento mettendo a dura prova la pazienza dei tanti automobilisti che vedono dilatati i tempi di percorrenza, inoltre chiediamo un impegno su tutta la Pievaiola e sulle tante strade che giacciono in uno stato di abbandono, la cattiva stagione aggiunge ulteriori difficoltà mettendo a repentaglio non solo la meccanica dei nostri mezzi di trasporto ma soprattutto l’incolumità di automobilisti, ciclisti e pedoni. La Sicurezza Stradale è un Diritto di Tutti.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*