Cittadino albanese sorpreso dai Carabinieri a cedere sostanze stupefacenti

Nel veicolo sono state inoltre rinvenute altre dosi di cocaina e circa 500 euro in contanti.

 
Chiama o scrivi in redazione


Cittadino albanese sorpreso dai Carabinieri a cedere sostanze stupefacenti

Arrestato a Tuoro sul Trasimeno dai Carabinieri della compagnia di Città della Pieve  una persona per ipotesi di reato di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il cittadino venticinquenne di origini albanesi, è stato sorpreso dai militari, impegnati da alcuni giorni in indagini e accertamenti,  a cedere dello stupefacente a due acquirenti

Consapevoli della probabile presenza di ulteriore sostanza stupefacente, i militari hanno perquisito l’autovettura e hanno rinvenuto n.4 involucri di cellophane, per un peso complessivo di 4,0 grammi circa, abilmente occultati sotto al pianale della stessa, all’interno di un contenitore trattenuto da una calamita.

I Carabinieri hanno inoltre sottoposto a sequestro circa 500,00€ in contanti, poiché ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Nella tarda serata, l’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Perugia così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*