Denunciati per spaccio due stranieri, avevano cocaina nascosta in auto

Servizio straordinario di controllo che si è protratto fino a tarda sera

 
Chiama o scrivi in redazione


Denunciati per spaccio due stranieri, avevano cocaina nascosta in auto

Denunciati per spaccio due stranieri, avevano cocaina nascosta in auto

Nel corso della serata di giovedì, nei territori di Castiglione del Lago e di Magione, i Carabinieri sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo che si è protratto fino a tarda sera. Varie le pattuglie impiegate, così come le zone presidiate dai militari, tra le quali anche le frazioni di Panicarola e Torricella.

Fonte Arma dei Carabinieri


Nel corso delle attività due giovani di origini albanesi, in Italia senza fissa dimora, hanno insospettito i Carabinieri che li hanno controllati e perquisiti; avevano occultato a bordo dell’autovettura (più precisamente in una intercapedine realizzata nel cruscotto) 5 gr. di marijuana e 3,2 gr. di cocaina.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e deferiti entrambi all’Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio.

Il servizio, nel complesso, ha permesso di ottenere i seguenti risultati:

  • controllo di n.56 veicoli, elevando n.2 contravvenzioni al Codice della Strada;
  • controllo di n.73 persone (delle quali n.19 già note ai Carabinieri).

La presenza dei militari nelle strade di provincia e nei centri abitati concorre ad aumentare la sicurezza percepita da parte della popolazione, incrementando anche l’attività di contrasto alle condotte illecite. Analoghi servizi saranno svolti nel corso delle prossime settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*