Minaccia gli avventori di un locale notturno con una piccozza, denunciato rumeno

I Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile di Cortona hanno denunciato in stato di libertà un 34enne rumeno, residente in Valdichiana, per porto di strumenti atti ad offendere.Verso le ore 5 del 30 novembre scorso i militari dell’Arma intervenivano presso un locale notturno della Valdichiana, in quanto il 34enne stava minacciando gli avventori brandendo una piccozza da muratore. Alla vista dei Carabinieri l’uomo gettava a terra l’attrezzo, che veniva posto sotto sequestro, per essere poi inviato all’ufficio corpi di reato del Tribunale di Arezzo.Lo straniero veniva deferito all’ Autorita’ Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*