Restano gravi le condizioni dell’agricoltore ferito


Scrivi in redazione

Beve acido muriatico, restano gravi condizioni commerciante

Restano gravi le condizioni dell’agricoltore di 61 anni, rimasto vittima di un infortunio sul lavoro avvenuto, nella tarda mattinata di domenica, nel comune di Magione. Lo comunica, in una nota, l’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.

L’uomo si trova ora ricoverato in prognosi riservata presso la struttura di Rianimazione del S. Maria della Misericordia.

Nella serata di domenica una equipe chirurgica composta dai Dr. Emanuele Cavazzoni e Donatello Severini era intervenuta per fronteggiare una grave emorragia addominale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*