Solidarietà, Partita del Cuore a Magione, grande risposta del pubblico

Una partita all’insegna della solidarietà a cui non hanno voluto mancare i due giovanissimi sindaci neo eletti, Giacomo Chiodini di Magione e Andrea Romizi di Perugia che, insieme a un’allegra Laura Chiatti, hanno dato il calcio d’inizio alla Partita del cuore organizzata dalla Misericordia di Magione e dall’Asd Ventinella.

Anticipata da un minuto di silenzio per le vittime di tutte le guerre, la partita era finalizzata all’acquisto di un respiratore per il reparto di emooncologia dell’ospedale di Perugia.

Il campo del Ventinella ha visto contrapporsi alcune vecchie glorie del Perugia, tra cui Boranga, Ze Maria, Vannini, Malizia e Lupini e gli attuali Falcinelli e Taddei contro i volontari della Misericordia di Magione con la vittoria della squadra ospite per sei a tre.

Oltre ogni aspettativa degli organizzatori il risultato, in termini di presenze, con quasi mille biglietti venduti e tante personalità del mondo dello spettacolo e dello sport che hanno voluto portare il loro personale contributo alla riuscita dell’iniziativa.

Tra questi il compagno della stessa Chiatti, Marco Bocci, sceso in campo nel ruolo di portiere; i 7Cervelli che hanno anche divertito il pubblico durante l’intervallo, Pierpaolo Petrelli velino di Striscia la Notizia.

A raccontare i diversi passaggi della partita Stefano Giommini di “Primantenna.fm la radio web che da questo campionato seguirà le partite del Ventinella.

Grande soddisfazione da parte dell’organizzazione che ha visto in campo le forze più giovani della Confraternita elogiata dal dirigente della Protezione Civile della Regione Umbria, presente alla giornata che ha commentato: «con questa iniziativa il volontariato conferma il suo forte impegno nell’operare per portare il suo aiuto laddove esistono forme di difficoltà, un aiuto concreto ai più deboli.

In questo caso, l’impegno di tanti giovani per la riuscita di un’iniziativa così complessa è ancora più importante affinché certi valori vengano trasmessi anche alle nuove generazioni».

Giuseppe Maja, direttore generale dell’Asd Ventinella ha espresso, tramite un messaggio su Facebook, le sue felicitazioni scrivendo: «normalmente evito di parlare in prima persona ma adesso corre l’obbligo e il piacere di farlo. Oggi abbiamo vissuto una giornata di beneficenza meravigliosa raggiungendo il traguardo desiderato: comprare un respiratore per i bambini del Silvestrini».

La serata si è conclusa con il concerto dei Liga+ che per l’occasione sono stati sostenuti da Luciano Luisi, tastierista ufficiale di Ligabue.

Il servizio di pronto soccorso e sicurezza è stato svolto, oltre che dalla Misericordia di Magione, da quella di Montegabbione e dalla Protezione Civile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*