Città della Pieve si riappropria della facciata di Palazzo Corgna

San Valentino a Città della Pieve.

Città della Pieve si riappropria della facciata di Palazzo Corgna

A Città della Pieve sono terminati i lavori di restauro conservativo di Palazzo Della Corgna, e così la facciata anteriore è tornata a mostrarsi in tutto il suo antico prestigio. “Finalmente – comunica l’Amministrazione comunale – la città potrà tornare a godere in pieno della bellezza della più rilevante delle sue dimore signorili, costruita tra il 1555 e il 1563 su progetto dell’architetto Galeazzo Alessi per volere del Marchese Ascanio Della Corgna e del fratello Cardinale, Fulvio”. L’intervento, iniziato il 21 febbraio 2022, ammonta a un valore complessivo di 285.454,71 euro ed è beneficiario del finanziamento del Programma Operativo Regionale – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014/2020, Strategia Investimento Integrato Territoriale.

Rispetto all’importo contrattuale di euro 277.251,90 vi è stato un incremento pari ad euro 8.202,81 dettato dalle particolari condizioni del bene oggetto di restauro e da disposizioni sulle lavorazioni della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici dell’Umbria. Per ciò che concerne la facciata laterale di Via Vannucci, l’Amministrazione Comunale fa sapere di aver già avanzato richiesta di finanziamento e che, nell’attesa della concessione, verranno installati dei dissuasori per i piccioni. L’installazione interesserà solo l’area di proprietà pubblica, pertanto si invitano sin da ora anche i soggetti privati a procedere per gli edifici di propria competenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*