Il punto sull’adeguamento sismico della Scuola dell’Infanzia di Sanfatucchio

Il punto sull’adeguamento sismico Scuola infanzia Sanfatucchio

Il punto sull’adeguamento sismico della Scuola dell’Infanzia di Sanfatucchio

Lavori di messa in sicurezza inseriti nel piano di riqualificazione del patrimonio scolastico comunale. Costo totale 1.177.000 euro, interamente finanziati con fondi del PNRR

Rientra nel quadro della riqualificazione del patrimonio scolastico di proprietà comunale anche il progetto di messa in sicurezza e adeguamento sismico della Scuola dell’Infanzia di Sanfatucchio. Una struttura importante non solo per la comunità scolastica ma anche per la vita associativa della frazione, con il secondo piano dell’immobile situato in via Poggio del Sole che, una volta terminati i lavori, sarà riferimento per la vita sociale e aggregativa di Sanfatucchio.

L’obiettivo principale dell’intervento è quello di garantire un ambiente sicuro per gli studenti, gli insegnanti e il personale ausiliario, consentendo loro di frequentare non solo una struttura a norma, ma che guardi all’innovazione, alla sicurezza e all’inclusività. Il progetto di adeguamento sismico prevede il consolidamento della struttura portante muraria tramite intonaco armato, il rifacimento completo del tetto con copertura in acciaio e pannelli sandwich, l’inserimento di cerchiature metalliche nel tessuto murario per garantire il comportamento d’insieme del fabbricato, la posa in opera di nuovi architravi in acciaio ed il consolidamento del balcone esterno.

L’opera si completa infine con una serie di interventi architettonici che prevedono la realizzazione di una nuova scala interna in acciaio e legno in sostituzione di quella esistente, la sostituzione degli infissi, la realizzazione di un ripostiglio al livello rialzato, la modifica delle aperture preesistenti, le intonacature e le tinteggiature.
Il costo totale dei lavori è di 1.177.000 euro, finanziati con risorse PNRR – Next Generation EU – Misura 4 Componente 1 Investimento 3.3 – Piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell’edilizia scolastica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*