Carta d’identità elettronica, a Magione partita il 9 ottobre

Il rilascio del documento avverrà su appuntamento tramite prenotazione sul sito del Ministero. Il primo a fare la nuova carta d'identità il sindaco Giacomo Chiodini

gruppo_lavoro_ufficio_anagrafe

MAGIONE  – La Prefettura di Perugia ha comunicato l’avvio dal 9 ottobre 2017 per il Comune di Magione del rilascio della carta d’identità elettronica (CIE), che sostituirà il formato cartaceo. Il primo a fare la propria nuova carta d’identità lunedì mattina sarà il sindaco Giacomo Chiodini
Come previsto dalle circolari ministeriali, il rilascio della carta d’identità elettronica avviene su appuntamento. Il cittadino può prenotare effettuando la registrazione sul sito del Ministero dell’Interno all’indirizzo: https://agendacie.interno.gov.it
L’Ufficio Anagrafe, con l’entrata in vigore della C.I.E., sarà solo punto di ricezione della richiesta e non provvederà più alla stampa del documento; sarà cura dell’Istituto poligrafico e zecca dello Stato tramite il Ministero dell’Interno, spedire la C.I.E. all’indirizzo indicato dal cittadino, entro 6 giorni lavorativi.
Si raccomanda pertanto ai cittadini di verificare per tempo la scadenza della propria carta, evidenziando che, il rinnovo è possibile nei 6 mesi antecedenti al suo termine di scadenza e che, le carte d’identità cartacee tradizionali già emesse, rimangono valide fino alla loro scadenza naturale.
Il formato cartaceo potrà essere rilasciato solo ed esclusivamente in casi eccezionali e documentati da: certificazioni sanitarie, titoli di viaggio, partecipazione a consultazioni elettorali, concorsi o gare d’appalto.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*