Nuova sede per l’ufficio affissioni del Comune di Magione

Il servizio, affidato alla società Dogre, è stato collocato all’ingresso della sede comunale di piazza Carpine

Nuova sede per l’ufficio affissioni del Comune di Magione

Nuova sede per l’ufficio affissioni del Comune di Magione MAGIONE – Ha trovato collocazione all’ingresso della sede comunale di piazza Carpine il servizio di accertamento e riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità  e dei diritti sulle pubbliche affissioni la cui gestione è stato affidato alla società Dogre srl. Allo scopo di dare un concreto aiuto ai concittadini tenuti al pagamento dell’imposta è stato anche realizzato un vademecum che spiega modalità e casi in cui questa deve essere corrisposta. L’utile strumento, oltre a ricordare “che sono soggetti all’imposta tutti coloro che effettuano la diffusione di messaggi pubblicitari attraverso forme di comunicazione visive e/o acustiche, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, o da tali luoghi percepibile” e a spiegare come viene determinata, specifica le situazioni in cui questa imposta può essere ridotta o non dovuta.

Per il primo caso – riduzioni di imposta – queste si applicano a comitati, associazioni fondazioni o altri enti che non abbiano fini di lucro; ad attività realizzate con il patrocinio e la partecipazione degli enti pubblici territoriali; a festeggiamenti patriottici, religiosi, spettacoli viaggianti o di beneficienza. Tra i casi in cui si è esenti da imposta si ricorda quella realizzata all’interno di locali adibiti alla vendita di beni o alla prestazione di servizi quando si riferisce all’attività negli stessi esercitata. L’ufficio è aperto la mattina dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.30 nei pomeriggi di lunedì e mercoledì dalle 15 alle 18 e in quelli di martedì e giovedì dalle 15 alle 17. Informazioni si possono reperire anche sul sito della società www.dogresrl.it.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*