Cinema Caporali, per la Lega altri soldi buttati al vento

Cinema Caporali,

da Terrosi Paolo (Lega Castiglione del Lago)
Cinema Caporali, per la Lega altri soldi buttati al vento 
Recentemente è stato approvato dalla Giunta Comunale di Castiglione del Lago, delibera nr. 106 e 107 del 14.06.2018, il progetto esecutivo e definitivo per la realizzazione di una multisala ad uso cinematografico e teatrale al cinema Caporali di Castiglione del Lago. L’intervento secondo la Giunta consentirà ad ampliare le attività  in termini socio culturali nel Centro storico di Castiglione del Lago.

“Tutto bello, tutto interessante – scrive Paolo Terrosi –  ma il grave problema di questa ristrutturazione è che costerà alla collettività, per ora ben 1.000.000 di euro. E’ vero che la fondazione Cassa di Risparmio di Perugia ha assegnato al Comune un contributo di 117 mila euro, ma è anche vero che un intervento di ristrutturazione del cinema, tra l’altro eseguito pochi anni fa, in questo momento di magra non ha alcun senso, in quanto a molti cittadini il cinema piace così com’è, non è malandato, non ha problemi di nessun genere, il raddoppio della sala non ha alcun senso in quanto non  è giustificato dalle poche presenze e quindi non si vede la necessità di buttare al vento quattrini che sicuramente potrebbero essere utilizzati per molti servizi di primaria importanza.

Mi riferisco ad esempio alle molte strade comunali dissestate, alla mancanza di illuminazione pubblica in periferia, alle fogne a cielo aperto, tanto per fare alcuni esempi. Al Sindaco, la Lega di Castiglione del Lago chiede con il cuore in mano di non sprecare soldi pubblici per opere che non verranno mai compensate con gli introiti, con un milione di euro si possono realizzare altri lavori e soprattutto non si può vincolare le future amministrazioni con queste scelte a fine mandato”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*