Civica Piegaro: “Soddisfatti dopo lettera richiesta di aiuto a Vetreria e ad Enel”

 
Chiama o scrivi in redazione


Giunta Tesei, Peltristo: «Tornare a fare le cose di base, poi ascoltare i cittadini»

Civica Piegaro: “Soddisfatti dopo lettera richiesta di aiuto a Vetreria e ad Enel”

Enel Produzione di Pietrafitta dona mille mascherine ai comuni di Piegaro e Panicale. “Siamo contenti” – Augusto Peltristo, Vicecommissario della Lega Trasimeno e Capogruppo della Civica di Piegaro, con queste parole ringrazia Enel. “Con la nostra lettera di richiesta di aiuto nei confronti dei cittadini della Valnestore – dice Peltristo -, abbiamo contribuito a far sì che Enel Produzione di Pietrafitta donasse le mascherine ai comuni.

“Lo avevamo chiesto nella lettera – aggiunge Peltristo – che proprio in questa grave congiura sanitaria ed economica, tra le più gravi della storia, Vetreria Cooperativa Piegarese ed Enel SpA si dovevano adoperare a sostegno dei cittadini della Valnestore. Avevamo chiesto di mettere a disposizione risorse per questo territorio, per garantire la protezione della salute e la ripresa delle attività imprenditoriali, in una realtà già precaria”.

“Le mascherine offerte da Enel – prosegue il Capogruppo – sono importanti in quanto nello stato attuale di emergenza sanitaria devono essere sempre indossate quando ci si reca in luoghi pubblici e, in ogni caso, rappresentano una protezione, non solo per chi le indossa, ma soprattutto a chi ci è vicino”.

“Ringraziando Enel per aver accolto il nostro invito – conclude Peltristo –, vogliamo ricordare che le mascherine sono tutte usa e getta. Ma vista la scarsità di questo importante dispositivo consigliamo il loro riutilizzo, previa sanificazione dopo l’uso con soluzioni idroalcoliche”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*