Elezioni Città della Pieve, il sindaco Risini si ricandiderà per il secondo mandato

Elezioni Città della Pieve, il sindaco Risini si ricandiderà per il secondo mandato

Elezioni Città della Pieve, il sindaco Risini si ricandiderà per il secondo mandato

Il Primo Cittadino uscente annuncia di voler proseguire con la Lista Civica “Liberamente” il percorso amministrativo intrapreso: “Oggi più che mai orgogliosi di fare squadra, insieme a voi, al servizio della nostra comunità”.

Fausto Risini, dopo 5 anni alla guida del comune di Città della Pieve, ha sciolto le riserve e annunciato, con una lettera aperta ai cittadini, la sua nuova candidatura con la lista civica “Liberamente” alle elezioni comunali dell’8 e 9 giugno: “Abbiamo servito la nostra Città con il massimo impegno e passione, sempre consapevoli di quale onore e quale responsabilità fosse. Grazie a Città della Pieve. Grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato, incoraggiato e anche criticato con spirito sincero per spronarci a fare sempre meglio. Sono stati 5 anni emozionanti ma a tratti davvero duri. Oltre due anni e mezzo di emergenza sanitaria Covid-19, che hanno completamente paralizzato l’attività amministrativa e qualsiasi tipo di politica di progettazione e sviluppo.

Ci ricordiamo i tanti giorni in cui abbiamo lavorato completamente soli nel palazzo comunale per rispondere alle esigenze dei cittadini, dei lavoratori, dei professionisti, dei commercianti, dei malati, dei positivi, di chi aveva perso un familiare.

Abbiamo fatto i conti con la guerra che ha generato uno shock negativo sull’economia mondiale, con i costi delle utenze quasi triplicati e l’aumento esponenziale delle materie prime per i lavori nei cantieri.

Ma non abbiamo mai smesso di profondere il massimo impegno per la costruzione di un futuro migliore per la nostra Città, dialogando e ascoltando le esigenze di tutti i cittadini.

Ci siamo risollevati, con caparbietà e determinazione: dai momenti bui siamo rinati più forti di prima.

Grazie a questo intenso lavoro oggi assistiamo ad una continua apertura di cantieri di grande rilevanza che ci permetteranno di avere una Città che mantiene integra la sua storia, ma finalmente al passo con i tempi.

Oggi la nostra Città è sana e solida nel bilancio pubblico, con 518.000 Euro di avanzo libero di gestione. Una Città che è stata in grado di intercettare oltre 7 milioni di Euro, tra PNRR e bandi regionali e nazionali. Senza contare i numerosi lavori di cui abbiamo sollecitato la realizzazione agli Enti sovraccomunali.

Una Città che nei prossimi due anni vedrà portati a termine tutti gli interventi promessi nella precedente campagna elettorale. Una città perfetta? No!

Siamo consapevoli che molto c’è da fare e da migliorare. In questi anni possiamo aver commesso degli errori, ma siamo stati costantemente mossi dalla volontà di prenderci cura di Città della Pieve, come si fa con ciò che si ama davvero. Per non fermare il futuro, per far crescere ancora il nostro territorio, per le future generazioni, abbiamo deciso di ricandidarci alla guida della Città.

Oggi più che mai orgogliosi di fare squadra, insieme a voi, al servizio della nostra comunità. In bocca al lupo a tutti i candidati in corsa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*