Ars Contemporanea 2024: Tra le Isole Culturali a Castiglione del Lago

Gianluca Brundo, Oscar Farinetti e Altri Protagonisti nell'Edizione di Quest'Anno

Ars Contemporanea 2024: Tra le Isole Culturali a Castiglione del Lago

Ars Contemporanea 2024 – La sesta edizione del Festival Ars Contemporanea ha preso il via, ispirando il pubblico con il tema delle “Isole Culturali” per il 2024. Gianluca Brundo, ideatore e organizzatore, ha sottolineato l’importanza di superare le barriere culturali, attraversando un deserto in continua espansione. Un’edizione volta a esplorare le Isole Culturali nei settori del cinema, del teatro, della musica e dei libri, con ospiti di rilievo e spettacoli coinvolgenti.

La giornata inaugurale è stata dedicata ai più giovani con “Ars Contemporanea Kids”, che ha visto protagonista GianGian Folletto, creatura magica interpretata da Brundo. Un successo inatteso che dimostra la necessità di riempire lo spazio per i bambini con messaggi positivi e stimolanti. Brundo, con la sua esperienza, ha rivelato di nutrire una speranza speciale nei bambini, custodi della gioia e della purezza.

Il “Caffè Contemporaneo” ha offerto un momento di riflessione sulla salvaguardia del pianeta con la presentazione del libro “I fiori di Gea”. Gli autori, Mario Ortolani e Cristina Arcioni, hanno introdotto la favola di Gea, la fata della natura, che cerca di rendere il suo pianeta più allegro e bello.

La serata è stata conclusa dal rinomato imprenditore Oscar Farinetti, protagonista di “I Borghi più Belli d’Italia”, che ha presentato il suo ultimo libro “10 mosse per affrontare il futuro”. Farinetti ha condiviso dieci consigli basati sulla vita di Leonardo Da Vinci, offrendo una prospettiva unica su come affrontare l’incertezza del futuro.

Il secondo giorno del festival promette emozioni e cultura. Tra gli appuntamenti da non perdere, la presentazione del libro “Omicidio al 14 rosso” di Donatello Alunni Pierucci, il Concerto per Arpa di Elisabetta Stanghellini e la proiezione del cortometraggio “Amici di sempre” di Christian Marazziti.

Ars Contemporanea si conferma come una vetrina di talenti e idee, un’esperienza unica che unisce la magia dei bambini, la riflessione sulla natura e la saggezza per affrontare il futuro con ottimismo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*