La poetessa e scrittrice Irene Di Liberto candidata al Premio Strega ricevuta in Comune

La poetessa e scrittrice Irene Di Liberto candidata al Premio Strega

La poetessa e scrittrice Irene Di Liberto candidata al Premio Strega ricevuta in Comune

Incontro istituzionale nella Sala Consiliare di Corciano per la scrittrice e poetessa Irene Di Liberto, all’indomani dell’inserimento della sua ultima raccolta di poesie tra le proposte per il Premio Strega 2024. L’autrice corcianese ha donato agli amministratori “Post Poesia. Tra il verso e l’inverso” (Nino Bozzi Editore) la silloge poetica che ha presentato negli ultimi mesi e che le è valsa la selezione a Casa Sanremo Writers, vetrina  nazionale che ha permesso alla poetessa di ampliare la platea dei lettori. L’ultima opera della Di Liberto è una raccolta di versi che invita a compiere un viaggio intimo tra le parole e le emozioni, armi raffinate e gentili che diventano un atto di ribellione contro l’effimero e la superficialità.

Ogni poesia è un’immersione nell’abisso dell’anima, l’esplorazione di un labirinto intimo in cui le emozioni assumono quasi una forma e una sostanza tangibile, capaci di rompere gli schemi espressivi come solo la poesia moderna e ispirata sa fare. “Sono stata premiata in moltissimi concorsi – il commento della scrittrice e poetessa – ma mai avrei pensato di essere inserita tra i testi del Premio Strega, un palcoscenico letterario unico di fronte al quale mi sento piccola e inadeguata.” Nei prossimi giorni saranno svelati i libri finalisti che si contenderanno l’ambito premio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*