Benedizione dei nuovi loculi realizzati nel cimitero di Sant’Arcangelo

Realizzati due blocchi contenenti ciascuno 20 loculi e 8 ossarini per un investimento di circa 100mila euro

 
Chiama o scrivi in redazione


Benedizione_don_Leonardo_Romizi

Benedizione dei nuovi loculi realizzati nel cimitero di Sant’Arcangelo

A conclusione dei lavori di realizzazione dei nuovi loculi e ossari nel cimitero di Sant’Arcangelo di Magione, don Leonardo Romizi ha benedetto la costruzione alla presenza degli amministratori comunali e, per l’ufficio lavori pubblici del Comune, il responsabile Maurizio Fazi e Filippo Tancetti che ha realizzato e seguito il progetto.

Il progetto ha visto la realizzazione di due blocchi contenenti ciascuno 20 loculi e 8 ossarini.

Un investimento di circa 100mila euro con fondi comunali in parte finanziati con la concessione dei loculi. Dei complessivi 40 loculi, disposti su 5 file, infatti, i 32 delle prime quattro file sono già stati dati in concessione ai richiedenti secondo quanto stabilito dal bando.

Il Comune ha inoltre provveduto a ripulire la parte esterna del cimitero, a sostituire la siepe perimetrale che costeggia uno dei due ingressi, con annessa potatura delle piante esistenti, e la pulizia di una vasta area a ridosso del muro perimetrale.

Benedizione, presenti molti cittadini della frazione lacustre

Volontari della frazione lacustre hanno provveduto alla risistemazione di alcune aiuole con piantumazione di piante donate dal locale negozio di fiori.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*