I Quadri Viventi del Terziere Borgo Dentro

I Quadri Viventi del Terziere Borgo Dentro

I Quadri Viventi del Terziere Borgo Dentro
Ovviamente segretissimo il tema che verrà rappresentato, ma come sempre i volontari del Terziere Borgo Dentro saranno capaci di trasformare l’idea in realtà

Si rinnova l’appuntamento con la tradizione a Città della Pieve, ed in occasione della Pasqua, il Terziere Borgo Dentro presenterà la 26esima edizione dei suoi Quadri Viventi che saranno visibili nelle giornate del 27 e 28 Marzo dalle 16 alle 19. La scenografia naturale diventa quella che d’estate è la taverna del Terziere, ma sarà alla maggior parte di noi difficile riconoscere i locali sotterranei di Palazzo Orca per la trasformazione che l’appassionato e puntuale  lavoro dei contradaioli è capace di fare in questi mesi invernali. Il lavoro inizia con la scelta di un soggetto, un messaggio, legato spesso emotivamente ad un contesto attuale e comunque al messaggio tradizionale religioso.

Ore di lavoro per costruire materialmente la “cornice” ideale per i quadri, ore di lavoro nel confezionare i costumi e gli attrezzi di “scena”, ore dedicate alla scelta dei personaggi, ore che si fanno frenetiche  all’avvicinarsi dell’appuntamento.

Un gran lavoro che coinvolge il popolose Terziere pievese, ma che dopo tanta  fatica è capace di restituire a tutti, a chi ha materialmente lavorato, a chi ha  partecipato come figurante o anche come semplice spettatore, una emozione da ricordare. Dunque nel week end pasquale appuntamento con il Terziere Borgo Dentro a Città della Pieve. Ricordiamo che questa manifestazione dal forte carattere religioso e legato alle tradizioni rappresentative italiane è  nata per celebrare la Santa Pasqua.

In occasione dei quei giorni di festa, all’interno di quella che l’estate si presenta come la gioiosa e chiassosa taverna del Borgo Dentro, il lavoro accurato e minuzioso dei volontari del Terziere ricrea suggestivi ed emozionanti “Quadri”, nei quali i personaggi in scena sono altrettanti volontari. I temi nel corso degli anni sono stati molteplici, prettamente religiosi, oppure artistici, od ancora legati a fatti dell’attualità, spesso frutto della creatività di Carlo Cottini, vero architetto e regista della rappresentazione, e dei suoi infaticabili collaboratori.

Ovviamente segretissimo il tema che verrà rappresentato, ma come sempre i volontari del Terziere Borgo Dentro saranno capaci di trasformare l’idea in realtà, e trasferire con essa l’emozione che si vuole condividere.

Terziere Borgo Dentro

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*