Al Festival Echogreen 2014 un grande forum sulla green economy

Un grande forum sulla green economy intitolato ‘Incontro al futuro’ caratterizzerà la prima giornata del Festival Echogreen 2014, in programma a Magione, nella provincia di Perugia, da venerdì 19 a domenica 21 settembre. Un momento di confronto, dialogo e racconto di esperienze innovative, tra imprese, esperti e istituzioni, sulle tematiche di bioedilizia, energia, riciclo, agricoltura e mobilità sostenibile. Attraverso la testimonianza di imprese che hanno ideato, progettato o realizzato interventi, prodotti, attività e iniziative di carattere innovativo, infatti, si rifletterà sul senso della green economy e sulle strategie da mettere in campo per farne un elemento di sviluppo economico e territoriale e individuare nuove forme di governance green per il territorio del lago Trasimeno. Ricaduta sul futuro dei territori importante al punto che anche Expo 2015 ha creduto in Echogreen, concedendo il suo prezioso patrocinio.

“Ritengo sia importante – ha detto Federica Angelantoni, presidente del comitato scientifico di Echogreen e partner del forum – creare eventi così specifici in cui aziende, che vantano esperienze simili, abbiano la possibilità di incontrarsi e condividere strategie e analizzare le dinamiche di chi opera in mercati diversi ma con un comune denominatore che è, appunto, la sostenibilità. Si incontreranno operatori attenti, desiderosi di trovare nuove opportunità o di portare a casa nuove idee per far fronte a quelle che sono le comuni difficoltà che si hanno ad operare mercati sempre più competitivi e con margini sempre più esigui”.

“Il proseguimento della nostra partnership con Echogreen – ha spiegato Manuel Boccolini, membro del comitato scientifico del festival e direttore Ricerche e sviluppo della Manini prefabbricati spa, che sostiene l’evento – ben si inserisce nella nostra attività che in questo momento si sta concentrando sulla ricerca applicata al miglioramento delle prestazioni termoenergetiche degli edifici industriali e commerciali. La Manini prefabbricati spa intende dimostrare attraverso l’adesione ad un progetto di questo genere che è possibile costruire in armonia e che essere green significa agire in concreto attraverso azioni reali: sviluppo di idee innovative, utilizzo di materiali bio, ottimizzazione di attività di gestione delle materie prime e dei trasporti, miglioramento delle prestazioni termiche delle strutture”.

La presenza al forum della green economy passa anche attraverso la campagna di crowdfunding, iniziativa di raccolta fondi per Echogreen attiva fino al 31 luglio 2014. Le imprese che collaboreranno al progetto, infatti, potranno aderire scegliendo la forma di donazione preferita direttamente dalla piattaforma it.ulule.com/echogreen. Il forum si concluderà nella suggestiva atmosfera del lago Trasimeno con un cocktail ‘green’ per approfondire relazioni e incontri con una formula originale di ‘BtoB profile’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*