Pesce fresco e congelato in un camion tra larve e insetti

Un autotrasportatore è stato fermato stamani dalla polizia per un normale controllo lungo il raccordo autostradale di Arezzo. Trasportava prodotti ittici freschi e congelati dall’Umbria alla provincia di Arezzo ma in condizioni igieniche compromesse anche da larve e insetti. Gli agenti, appena si sono resi conto di ciò che avevano davanti, hanno avvisato la Usl di Arezzo che ha confermato le valutazioni dei poliziotti anche attraverso precise analisi. Tutta la merce, destinata a ristoranti della provincia, è stata sequestrata mentre sono in corso accertamenti per l’applicazione di
ulteriori provvedimenti di natura amministrativa e penale da applicare ai responsabili, a vario, titolo del trasporto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*