Amministrazione aperta, il 27 maggio a Villa Umbra parte formazione

Formazione Pa, ecco i prossimi corsi organizzati a Villa Umbra

Amministrazione aperta, formazione a Villa Umbra

Amministrazione aperta, il 27 maggio a Villa Umbra parte formazione
PERUGIA – Formazione per la Pubblica Amministrazione incentrata sul Conto annuale 2018, controlli ambientali ed urbanistici, banche dati aperte. Ecco i temi al centro delle prossime attività formative a catalogo programmate a Villa Umbra.

Domani si svolgerà il corso “Il Conto annuale 2018con oltre cento iscritti registrati. Al centro della formazione le principali novità del Conto annuale 2018 e l’esame dell’intero flusso operativo. Relatrice della giornata formativa: Cesira Massari, Direttore amministrativo contabile presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ragioneria generale dello Stato, Ispettorato Generale per gli ordinamenti del personale e l’analisi dei costi del lavoro pubblico.

Lunedì 27 maggio si aprirà invece l’edizione perugina del corso “I linked data: istruzioni per l’uso, articolato in tre giornate formative. La formazione si inserisce nel quadro delle attività previste dal progetto #LinkedUmbriaLab#  ed è finalizzato allo sviluppo di conoscenze specifiche circa l’uso di data-set e la gestione degli aspetti giuridici. #LinkedUmbriaLab# è un programma di intervento formativo finalizzato a supportare l’implementazione di un paniere di dati da aprire in formato Linked/Open. Interverranno Gianluigi Cogo, Project manager Agenda digitale Regione Veneto, Docente presso Università Ca’ Foscari di Venezia, Esperto di Open Gov, Segretario generale dell’Associazione Italiana per l’Opengovernment, e Fernanda Faini, esperta in diritto dell’informatica e informatica giuridica, eGovernment, dottore di ricerca in diritto e nuove tecnologie, Università Bologna, presidente del Circolo dei Giuristi telematici, associato ANDIG, Associazione Nazionale Docenti di Informatica Giuridica e diritto dell’informatica.

La disciplina della bonifica dei siti contaminati, modificata dal nuovo Testo Unico dell’Ambiente, sarà oggetto del corso La bonifica dei siti contaminatiin calendario martedì 28 maggio. Al centro del corso  le novità introdotte dalla nuova disciplina del Testo Unico dell’Ambiente, l’attività istruttoria del procedimento di bonifica, le procedure operative ed amministrative per la bonifica dei siti contaminati. In aula: Gaetano Alborino, avvocato, esperto ambientale, cultore della materia “Economia Aziendale” presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Parthenope” di Napoli, specialista in diritto amministrativo e scienza dell’amministrazione.

L’offerta formativa mensile a catalogo si concluderà venerdì 31 maggio con il seminario gratuito L’abusivismo edilizio e le procedure tecniche e amministrative. I lavori saranno aperti dall’Amministratore Unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Sotto la lente la rilevazione e contestazione dell’illecito urbanistico, le sanzioni urbanistiche e il giudizio amministrativo. Temi approfonditi da due relatori: Bruno Mario Broccolo, Architetto e Dirigente Gestione del Territorio e Infrastrutture presso il Comune di Assisi, e Alessandro Formica, Avvocato del foro di Perugia e Dottore di Ricerca.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*