Teatro dell’Accademia di Tuoro sul Trasimeno, prende il via anche la Stagione di Prosa

Teatro dell’Accademia di Tuoro sul Trasimeno, prende il via anche la Stagione di Prosa

Teatro dell’Accademia di Tuoro sul Trasimeno, prende il via anche la Stagione di Prosa

Prende il via anche la Stagione di Prosa del Teatro dell’Accademia di Tuoro sul Trasimeno, da oggi inizia la Campagna Abbonamenti che proseguirà fino al 20 novembre.

“Da quando nel 2015 il Teatro dell’Accademia di Tuoro sul Trasimeno collabora con il Teatro Stabile dell’Umbria per la programmazione delle Stagioni, abbiamo registrato un costante aumento di abbonati e spettatori – ricorda il direttore dello Stabile Nino Marino – Questo dato ci fa particolarmente piacere perché significa che il pubblico di Tuoro sta apprezzando le proposte che si caratterizza noin modo sempre più articolato, spaziando dai nomi di maggior richiamo, quest’anno Tullio Solenghi e, in esclusiva a Tuoro, il campione olimpico Patrizio Oliva, alle nostre produzioni, alla migliore drammaturgia contemporanea e alla danza.

Un particolare ringraziamento va al lavoro svolto dalla Pro Loco, che gestisce con efficienza e passione il teatro, e a Gianfranco Zampetti, che fin dall’inizio ha accompagnato con la sua competenza, la composizione dei Cartelloni.”

Venerdì 29 novembre si comincia all’insegna del divertimento con BUONA NOTTE BRIVIDO interpretato da Giorgio Donati, Jacob Olesen e TedKeijsernei panni di attori radiofonici alle prese con un radiodramma poliziesco. Una miscela esplosiva di comicità via etere.

Domenica 15 dicembre la produzione dello stabile umbro, NOSTALGIA DI DIO dove la meta è l’inizio scritto e diretto da Lucia Calamaro, drammaturga, regista e attrice il cui talento e l’originale identità hanno conquistato critica e pubblico in Italia e all’estero, interpreti Alfredo Angelici,Simona Senzacqua e dagli attori umbri Cecilia Di Giuli e Francesco Spaziani. Lo spettacolo aveva debuttato in luglio alla Biennale di Venezia insieme ai protagonisti più rilevanti della scena teatrale internazionale.

Tullio Solenghi, interprete magistrale,martedì 7 gennaio,in DECAMERON restituisce agli spettatori la lingua originale di Giovanni Boccaccio, rendendola accessibile e comprensibile come fosse la lingua di un testo contemporaneo.Il risultato è uno spettacolo divertente, di grande raffinatezza, durante il quale si ascoltano nella lettura integrale sei tra le più note novelle scritte a metà del 1300 dal celebre scrittore fiorentino.

Venerdì 24 gennaio, i Los Guardiola étoile del tango internazionale, oltreché mimi, ballerini e attori, con LA COMMEDIA DEL TANGO proiettano il pubblico nel fantastico mondo del loro “tangoteatro”,dove convivono tragedia, commedia, poesia e humor. Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori sono una delle coppie tanghere più amate e originali: i loro spettacoli hanno percorso i teatri ed i festival di tutto il mondo.

Con READING NOVECENTO,domenica 9 febbraio, Ciro Masella torna a cimentarsi con uno dei testi più belli e affascinanti degli ultimi anni, Novecento di Alessandro Baricco. Una delle più belle storie mai raccontate. Intensa, commovente, divertente e assurda.

Mario Perrotta, domenica 23 febbraio, presenta a Tuoro il suo imperdibile e commovente ITALIANI CÌNCALI! PARTE PRIMA: MINATORI IN BELGIO.Lo spettacolo nato da una ricerca nel Salento durata due anni sui racconti dei sopravvissuti “venduti” al Belgio per 200 chili di carbone, è patrocinato dal Ministero degli Italiani all’Estero, ha ricevuto un’alta onorificenza da parte della Camera dei Deputati ed è stato finalista al prestigioso Premio Ubu come miglior spettacolo.

La Stagione si conclude venerdì 13 marzo con PATRIZIO VS OLIVA, uno spettacolo in esclusiva regionale, in cui il campione mondiale di boxe Patrizio Oliva sale sul palcoscenico per raccontare le sue fatiche sportive, la sua determinazione a prendere a pugni, più che gli avversari, le ferite della vita.

INFO Ufficio Informazioni Proloco di Tuoro T 075 825220. www.teatrostabile.umbria.it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
26 × 4 =