Grande successo per la seconda Festa della Lega Trasimeno

 
Chiama o scrivi in redazione


Grande successo per la seconda Festa della Lega Trasimeno

Grande successo per la seconda Festa della Lega Trasimeno. Si è svolta ieri sera al ristorante Da Faliero di Montebuono di Magione “Trasimeno sotto le stelle” un appuntamento che anche quest’anno ha richiamato molte persone. Tra i presenti il Senatore lacustre Luca Briziarelli, Manuel Vescovi, Responsabile dell’Accademia Federale leghista e la Senatrice Tiziana Nisini responsabile provinciale di Siena che hanno sottolineato “Come la presenza della Lega sui territori sia costante e non certo limitata alle campagne elettorali.

© Protetto da Copyright DMCA

L’organizzazione di questa festa arrivata alla sua seconda edizione – ha spiegato Briziarelli – e l’attività quotidiana svolta dai militanti e dagli amministratori della Lega, ne è la riprova. Giusto un anno fa, all’edizione numero uno di questo evento, partiva la campagna elettorale per liberare l’Umbria e a distanza di pochi mesi dalla vittoria, già molto è stato fatto”.

Particolarmente sentito il collegamento telefonico dalla Sicilia del Senatore Stefano Candiani, a lungo commissario della Lega in Umbria che ha sottolineato come porti “da sempre questa regione nel cuore. Tornerò molto presto a visitare questi magnifici luoghi”.

Presenti anche molti amministratori, sindaci ed esponenti regionali tra cui il Consigliere del Trasimeno Eugenio Rondini, l’assessore alle Infrastrutture e ai Trasporti Enrico Melasecche e il Presidente della Seconda Commissione regionale, Valerio Mancini che hanno fatto il quadro dei numerosi interventi già effettuati sul territorio del Trasimeno: dalle paratie che portano finalmente acqua al Trasimeno e non a Chiusi alla variante di Castiglione del Lago passando per il Trasimeno line.

“Siamo consapevoli che molto ancora c’è da fare – hanno concluso -, ma continuando a confrontarci con il territorio continueremo a migliorarci ottenendo sempre nuovi risultati”. Con loro presenti anche i consiglieri Francesca Peppucci e Daniele Carissimi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*