Strasimeno e Sport Therapy Day all’insegna dello sport e della solidarietà

Strasimeno e Sport Therapy Day all'insegna dello sport e della solidarietà

Strasimeno e Sport Therapy Day all’insegna dello sport e della solidarietà

Un weekend all’insegna dello sport e della solidarietà per Avanti Tutta, protagonista di due grandi eventi che si sono svolti domenica 13 marzo: la Strasimeno, l’ultramaratona di 58 km che partendo da Castiglione del Lago percorre le strade del Lago Trasimeno, e lo Sport Therapy Day, organizzato presso l’Autodromo di Magione per far vivere una giornata all’insegna della velocità anche ai malati oncologici. Due occasioni per promuovere l’importanza dello sport per uno stile di vita sano e per contribuire al grande progetto del 2022 di Avanti Tutta: la riqualificazione della sala d’attesa del day hospital di oncologia medica dell’Ospedale di Perugia.

“E’ stata una giornata ricca di emozioni e di belle esperienze: auto da sogno in giro per la pista dell’Autodromo di Magione, la forte passione per la corsa alla Strasimeno e una grande sensibilità da parte di tutti per le difficoltà della malattia oncologica – queste le parole di Federico Cenci, fratello di Leonardo – Tutti aspetti che hanno trovato una loro convincente e positiva forma di dialogo in questo weekend”.


Ufficio stampa Avanti Tutta


L’obiettivo della giornata dello Sport Therapy Day all’Autodromo di Magione, organizzato dalla campionessa automobilistica Deborah Broccolini, testimonial di Avanti Tutta anche per la prossima stagione nel motorsport, è stato quello di far vivere un momento di spensieratezza ai pazienti oncologici, cercando di dare un supporto anche psicologico a chi sta lottando contro la malattia attraverso una “terapia del benessere”. Un evento solidale che ha raccolto una grande partecipazione con soddisfazione tangibile da parte degli organizzatori. A pochi chilometri di distanza, la Squadra di Avanti Tutta capitanata da Gabriele Giombetti, con la divisa e i colori così cari a Leonardo, ha corso la Strasimeno raggiungendo anche importanti risultati: seconda tra le donne nella 58 km Lorena Piastra, mentre prima a tagliare il traguardo della 10 km è stata Silvia Tamburi, entrambe del team di Avanti Tutta.

La giornata si è conclusa con la crostata di albicocche offerta da Avanti Tutta all’arrivo di Castiglione del Lago a tutti gli atleti dell’Ultra Maratona e a coloro che hanno partecipato all’evento. “Tutti i ragazzi della Squadra di Avanti Tutta sono stati entusiasti di partecipare all’iniziativa per ricordare Leo, a cui tutti erano legati da grande affetto – ha detto Gabriele Giombetti, capitano della Squadra di Avanti Tutta – Voglio ringraziarli tutti, ci siamo divertiti correndo per Leo e siamo già pronti per i prossimi appuntamenti!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*