Panicale avrà il suo primo molo, al via i lavori di riqualificazione del Belvedere di Braccio

Panicale avrà il suo primo molo, al via i lavori di riqualificazione del Belvedere di Braccio

Anche Panicale avrà un accesso diretto al lago. Sono partiti nei giorni scorsi gli interventi di riqualificazione dell’intera area del Belvedere di Braccio, tra gli affacci più suggestivi sul Trasimeno. Interventi del valore complessivo di 275mila euro finalizzati, non solo alla sistemazione del parcheggio sul Belvedere, ma soprattutto alla realizzazione di un molo per piccoli natanti con possibilità di accesso anche dal percorso ciclopedonale.

E così Panicale, fino ad oggi unico comune lacustre ad esserne sprovvisto, a breve potrà contare sul suo primo molo naturalistico. Il Belvedere di Braccio è un’area protetta dal punto di vista naturalistico e paesaggistico.

“Con queste opere – fa sapere l’Amministrazione comunale – si consegnerà alla comunità del Trasimeno, ai turisti e alle strutture ricettive un luogo per la fruibilità pienamente sostenibile del paesaggio lacustre, punto di incontro tra il percorso ciclabile Anello del Trasimeno (che nel nostro comune ha uno dei tratti più belli e vivibili) e l’accesso al lago verso l’Isola Polvese (al cui molo c’è il confine del comune di Panicale)”.

Una scesa ciclopedonale collegherà il molo e il percorso ciclabile con il Belvedere. Da qui sarà possibile accedere anche con le auto grazie al nuovo parcheggio riqualificato.

Giovedì scorso sono iniziati i lavori per la realizzazione del pontile e per il parcheggio. Opere finanziate per € 195.000,00 dalla misura “Attuazione dell’Accordo ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra Governo e Regioni. Legge regionale n. 7/1985. Progetti integrati Trasimeno e Tevere anno 2022”. Subito dopo sarà la volta dello stralcio relativo alla scesa di collegamento ciclopedonale: un progetto ITI Trasimeno (Unione dei Comuni del Trasimeno) finanziato per € 79.971,00.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*