Tsa, nuove sinergie per i Centri del riuso: il presidente Betti incontra il Comitato di gestione

Tsa, nuove sinergie per i Centri del riuso: il presidente Betti incontra il Comitato di gestione

Tsa, nuove sinergie per i Centri del riuso: il presidente Betti incontra il Comitato di gestione

Il futuro dei Centri del riuso focus dell’incontro che si è svolto tra la dirigenza di Tsa Trasimeno Servizi ambientali e il Comitato di gestione. Obiettivo dell’incontro, alla presenza del presidente di Tsa, Cristian Betti, le modalità e le sinergie per una corretta funzionalità dei Centri.A seguito del bando pubblico emesso dal Comune di Corciano in qualità di capofila,  l’affidamento della gestione integrata dei Centri di riuso di Corciano e Panicale, è risultata affidataria l’associazione Federconsumatori provinciale di Perugia.

“Abbiamo posto le basi per rinnovare una collaborazione sempre più proficua nell’ottica della sostenibilità. I Centri del riuso sono un’opportunità per tutti per ridurre la produzione di rifiuti che, con la corretta differenziazione, sono determinanti nella salvaguardia dell’ambiente. I Centri sono esempi virtuosi su molti fronti, quello ecologico certamente, ma anche economico. Risorse vere e proprie su cui puntiamo con convinzione”. È il commento del presidente di Tsa, Cristian Betti.

“Noi operatori volontari di Federconsumatori provinciale di Perugia siamo sempre più convinti che la promozione e la regola delle 4R, ovvero Riduci, Riusa, Ricicla e Recupera, sia un punto fermo a cui tendere dove si uniscono due fenomeni, uno naturale e l’altro umano, a fronte di una realtà incombente che riguarda tutti  e che è di interesse  comune: il cambiamento climatico” È il commento di Carla Baldassarri responsabile del Comitato di gestione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*