Afrofuturistic jazz, Idris Ackamoor e The Pyramids in concerto a Magione

Afrofuturistic jazz, Idris Ackamoor e The Pyramids in concerto a Magione

Afrofuturistic jazz, Idris Ackamoor e The Pyramids in concerto a Magione

Afrofuturistic jazz – Dopo Perugia ora Sacred Noise sbarca anche a Magione. La rassegna musicale iniziata nel 2015 e che sempre più anno dopo anno si sta caratterizzando per la sua capacità di unire concerti di musica contemporanea e luoghi di importanza storico-artistico del capoluogo umbro, arriva ora anche ad affacciarsi nella zona del Lago Trasimeno, e precisamente al Teatro Mengoni di Magione.

E lo fa, venerdì 18 novembre alle ore 21.45, con il concerto di Idris Ackamoor insieme al gruppo The Pyramids, per una delle poche date italiane del tour europeo organizzato per celebrare i 50 anni dell’attività artistica del sassofonista che parte proprio dalla fondazione della sua leggendaria band.

Per l’occasione presenteranno “Afro futuristic dreams”, album che raccoglie il meglio di questo mezzo secolo di grande afrofuturistic-jazz. Un doppio album commemorativo in vinile, uscito nel 2023 per Strut Records, che omaggia l’afrofuturismo, una corrente culturale nata da diversi scrittori, artisti e teorici afroamericani negli anni Settanta. Un movimento che ha abbracciato, tra gli altri, gli scrittori di fantascienza Octavia Butler e Samuel R. Delany e il musicista Sun Ra.

Un lavoro ispirato a Sun Ra, Pharaoh Sanders, John Coltrane e composto per tutte le vittime nere, conosciute e sconosciute, che hanno sofferto per mano della polizia con omicidi e brutalità tra cui Breonna Taylor, Daunte Wright, George Floyd.

Con Idris Ackamoor, al sax tenore e voce, sul palco del Teatro Mengoni ci saranno: Margaux Simmons (flauto, percussioni, voci, conduzione), Sandra Poindexter (violino, voci, percussioni), Bobby Cobb (chitarra, voci), Gioele Pagliaccia (batteria), Riccardo Di Vinci (basso), Lorenzo Gasperoni (congas e percussioni).

Questo appuntamento è il quarto del 2022 per la rassegna Sacred Noise. Gli altri tre concerti sono stati quelli del 9 marzo nella Chiesa di Sant’Agostino di Corso Garibaldi a Perugia con il duo Hackedepicciotto, del 9 giugno in piazza Lupattelli a Perugia con i Golden Dawn Arkestra, e del 2 settembre ai Giardini del Tempio di Sant’Angelo di Perugia con l’ensemble Al Doum & The Faryds.

Per info e prenotazioni (ingresso 16 euro): bar.chupito@gmail.com; tel. 3468695770.

Prevendite: https://www.diyticket.it/…/idris-ackamoor-and-the

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*