Presentazione nuova legge regionale su “Sport e cittadinanza”

Incontro promosso dall’Unione dei Comuni dei Trasimeno per favorire la conoscenza delle norme per la promozione e sviluppo delle attività sportive, motorie e ricreative

Presentazione nuova legge regionale su Sport e cittadinanza
Inaugurazione_centro_attività_motoria_Magione
MAGIONE  – Nell’incontro promosso dall’Unione dei Comuni del Trasimeno verrà presentata sabato 11 novembre, ore 9.30, a Magione (piazza Matteotti – sala Cinema Carpine), la nuova legge regionale in tema di “Sport e cittadinanza. Norme per la promozione e sviluppo delle attività sportive, motorie e ricreative”.
Interverranno rappresentanti delle istituzioni regionali, della sanità, dello sport e dell’associazionismo.
SALUTI ISTITUZIONALI
Il programma si apre con i saluti istituzionali di Fausto Scricciolo, presidente Unione dei Comuni del Trasimeno, e del sindaco di Magione Giacomo Chiodini.
RELAZIONI
Seguono le relazioni di Attilio Solinas, presidente terza commissione Regione Umbria, che presenterà la nuova legge su Sport e cittadinanza Giorgio Fuso, direttore centro salute Magione, su Esperienze in corso su sport e salute; Franca Gasparri, consigliera Auser, su Progetto invecchiamento attivo; Carmine Fanelli, direttore C.u.r.i.a.m.o., Progetto C.u.r.i.a.m.o. Esperienza pilota; generale Domenico Ignoza, presidente Coni dell’ Umbria, Il Coni e la scuola; Bruno Stafisso, rappresentante Anam (ass. nazionale attività motoria), Attività motorie per tutte le età.
INTERVENTI
Seguono gli interventi della consigliera regionale Carla Casciari e del deputato Walter Verini, membro Commissione giustizia della Camera dei Deputati
CONCLUSIONI
Fabio Paparelli, vice presidente Regione Umbria con delega allo sport, chiuderà la mattinata di lavoro.
Introduce e modera il giornalista Sergio Pioppi.

Nella foto Attilio Solinas e Giorgio Fuso in occasione dell’inaugurazione del centro di attività motoria, Centro di salute-Magione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*