Castiglione del Lago, l’Associazione Azzurro per l’Ospedale dona due strumentazioni

Castiglione del Lago, l’Associazione Azzurro per l’Ospedale dona due strumentazioni Si è svolta martedì 25 settembre presso il Centro di Salute di Castiglione del Lago, la conferenza stampa per la donazione di moderne strumentazioni oculistiche, da parte dell’Associazione “Azzurro per l’Ospedale” in collaborazione con Associazione Giacomo Sintini, Play for life, Bijoy Valori Sportivi. Erano presenti Andrea Casciari Direttore Generale della USL Umbria 1, Sergio Batino Sindaco di Castiglione del Lago, Maida Pippi Presidente di “Azzurro per l’Ospedale”, Jack Sintini presidente dell’omonima associazioneSimonetta Simonetti Direttore del Distretto SanitarioTrasimeno, Marco Brunori Responsabile del Centro di Salute Claudia Daniele specialista oculista.

Azzurro per l’Ospedale” collabora da molti anni le realtà sanitarie del territorio castiglionese e in questa occasione, insieme alle altre associazioni, ha deciso di donare un autorefrattometro computerizzato e un ottotipo a proiezione, contribuendo a incrementare la qualità del servizio reso ai cittadini. In particolare, l’Autorefrattometro è un apparecchio computerizzato che misura in maniera oggettiva e veloce il difetto visivo (miopia, ipermetropia, astigmatismo). L’Ottotipo a proiezione, evoluzione di quello già presente, invece, consente di valutare l’acuità visiva e di verificare altri aspetti utili allo studio della vista. La stessa Associazione ha donato inoltre due condizionatori portatili, per le necessità dell’intero Centro di Salute.
 
“Ringrazio tutte le associazioni – sottolinea Andrea Casciari – per la fruttuosa collaborazione instaurata negli anni e in particolare per la donazione odierna, grazie alla quale il nostro ambulatorio oculistico sarà in grado di rispondere a tutte esigenze dei cittadini. Con l’occasione voglio ribadire la nostra attenzione presente e futura verso i servizi sanitari del territorio di Castiglione del Lago. In particolare mi preme ricordare che è in via di definizione la realizzazione del nuovo Centro di Salute che riunirà tutti i servizi attualmente dislocati in sedi diverse.
Nella nuova sede sarà operativa anche la AFT (Aggregazione Funzionale Territoriale) il cui ambulatorio, gestito dai medici di medicina generale e da quelli della continuità assistenziale, sarà attivo andrà al lunedì al venerdì dalle ore 12.00 alle 16.00 e Sabato dalle ore 08.00 alle 14.00 integrando l’attività ambulatoriale svolta dal proprio Medico di Medicina Generale, negli orari già conosciuti.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*