Paciano, Echi del ‘500 in Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Domenica 17 maggio 2015, alle ore 17.00, al Palazzo Baldeschi di Paciano, l’associazione INTRA e la locale “biblioteca dei libri salvati” dedicata all’Ambiente, organizzano, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, un incontro con lo scrittore Alessandro Cabianca di Padova che presenterà il suo romanzo ‘500, edito da Gruppo90, Padova 2014. Autore di vari libri di poesia, saggistica e teatro, animatore di eventi culturali in varie città delle Venezie, l’autore si cimenta in un romanzo storico, ambientato in secolo straordinario della nostra storia per vivacità, genialità e crudeltà. Il protagonista è un giovane perugino intelligente e avventuriero, donnaiolo e combattivo, che il caso scaraventa nelle vicende più significative accadute tra il 1537 e il 1548 nel grumo di stati, repubbliche, ducati e principati che a quel tempo affollavano l’Italia centro settentrionale. I fatti narrati sono quasi sempre fedeli alla storia, anche se talvolta spostati per agevolare le circostanze del racconto, e hanno come protagonisti Duchi, Podestà e loro signore, i Papi Giulio II, Clemente VII e Paolo III, Lorenzo, Lorenzino e Cosimo dei Medici, il Doge di Venezia, Lucrezia Borgia, Carlo V, Francesco I e Enrico VIII, Pietro Bembo ed altri noti esemplari di quella fauna che fece di tutto per non far nascere una nazione italiana. L’autore sarà presentato da Giuseppe Bearzi, fondatore delle “Biblioteche dei libri salvati”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*