Furto a un supermercato di Castiglione del Lago, trovato il presunto autore

Furto a un supermercato di Castiglione del Lago, trovato il presunto autore

I militari della Stazione Carabinieri di Castiglione del Lago hanno individuato e denunciato all’Autorità Giudiziaria il presunto autore di un furto aggravato consumato ai danni di un supermercato di una nota catena nazionale. I Carabinieri, allertati dal responsabile dell’esercizio commerciale, il quale aveva notato un ragazzo con un voluminoso zaino sulle spalle uscire di corsa dal supermercato senza transitare dalle casse, si sono subito dedicati alle ricerche della persona sommariamente descritta.


Fonte: Comando provinciale carabinieri di Perugia


Dopo aver setacciato tutte le aree limitrofe all’esercizio commerciale, senza esito favorevole, i militari hanno deciso di verificare se il presunto autore avesse trovato possibile rifugio nella vicina stazione dei treni; giunti in prossimità dei binari hanno notato un ragazzo con un grosso zaino sulle spalle – il cui aspetto corrispondeva alla descrizione fatta dal responsabile del grande negozio – intento ad attendere il treno sulla banchina.

È stato subito controllato e trovato in possesso di 8 bottiglie di superalcolici, tutte prive dell’antitaccheggio, nascoste nello zaino che aveva con sé e presumibilmente sottratte poco prima all’interno del supermercato. Condotto in caserma, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso, altresì, di 1,0 gr. di sostanza stupefacente del tipo “eroina” e per questo motivo è stato segnalato alla competente Prefettura quale “assuntore” di stupefacenti.

Raccolta la denuncia sporta dal responsabile del punto vendita e visionate le telecamere di videosorveglianza, appurato che l’ammanco fosse proprio di n.8 bottiglie di superalcolici di varie marche, la refurtiva è stata restituita al denunciante e il ragazzo, presunto autore del fatto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di furto aggravato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*