Malore a Città della Pieve, muore cacciatore di 67 anni, era Castiglionese

 
Chiama o scrivi in redazione


Malore a Città della Pieve, muore cacciatore di 67 anni, era di Castiglione del Lago

Malore a Città della Pieve, muore cacciatore di 67 anni, era Castiglionese

Un uomo, P.M.  queste le iniziali, del 1955, originario di Castiglione del Lago è morto questa sera alle 19,30 a Salci di Vocabolo Giardino nel comune di Città della Pieve. I soccorsi sono scattati immediatamente, ma all’arrivo del personale del 118 – come comunicano i vigili del fuoco pievesi – per l’uomo, che era cacciatore, non c’è stato nulla da fare e vani sono stati tutti i tentativi di rianimarlo.

Il cacciatore, con un suo amico, era andato e controllare una zona di caccia. Il recupero del corpo è stato molto difficoltoso in quanto è stato necessario creare, con le motoseghe, una sorta di strada nel bosco. Al recupero ha collaborato anche il Sasu.

Purtroppo i sanitari del 118 hanno solo potuto constatare il decesso dell’uomo – aggiunge Matteo Moriconi del Sasu – e, dopo le autorizzazioni del caso, la salma è stata recuperata dai tecnici del SASU mediante l’utilizzo della speciale barella portantina in dotazione e di tecniche alpinistiche. Trovandosi in una zona particolarmente impervia e fitta di vegetazione, i Vigili del Fuoco hanno aperto strada ai soccorritori del SASU, disboscando con apposita attrezzatura, così da consentire agli operatori SASU di arrivare fino al carro funebre per consegnare la salma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*