Salviamo San Feliciano, quel distributore dell’acqua né oggi né mai

in uno dei pratini della passeggiata del lungolago

Salviamo San Feliciano, quel distributore dell'acqua né oggi né mai

Salviamo San Feliciano, quel distributore dell’acqua né oggi né mai

A Magione sembra che facciano di tutto per rovinare la Bellezza del Paesaggio di San Feliciano. Nel 2015 in piena estate hanno montato un’Antenna 4G di 25 mtv sulla collina di oliveti sopra il paese. Nessuno l’aveva richiesta, se consideriamo che a San Feliciano non c’è ancora l’ADSL. Ora un distributore di Umbra Acque in uno dei pratini della passeggiata del lungolago. Manca una cultura della Tutela della Bellezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*