È entrata nel vivo la 35esima edizione del Palio delle Barche di Passignano

È entrata nel vivo la 35esima edizione del Palio delle Barche di Passignano

È entrata nel vivo la 35esima edizione del Palio delle Barche di Passignano. È entrata nel vivo la XXXV edizione del Palio della Barche di Passignano sul Trasimeno. La giornata del 23 luglio ha visto scendere per le vie del borgo medievale, barca in spalla, i ragazzi del rione Centro Due – La Rondolina che hanno effettuato ben due prove, a seguito della caduta della barca durante il primo tentativo.

Oggi, martedì 24, toccherà al rione Oliveto, poi al san Donato mercoledì 25 e al Centro storico La Regina giovedì 26 per arrivare alle prove generali di tutti i rioni, venerdì 27 luglio, e al gran finale domenica 29 con l’avvincente gara che si svolgerà parte in terra e parte in acqua per la conquista dell’ambito Palio.

Dopo la taverna in riva al lago, ogni sera curata dal rione che effettua la prova singola a terra, si è svolto l’ormai tradizionale appuntamento con l’incendio del castello, “l’evento clou della nostra manifestazione”, come lo ha definito Marzia Ragnoni, presidente dell’ente Palio, in uno spettacolare mix di fuochi d’artificio ed effetti sonori.

“Questo – ha commentato il sindaco di Passignano sul Trasimeno Sandro Pasquali – è sicuramente un grande evento di rievocazione dell’assedio medievale che da sempre attrae molti turisti e curiosi”.

“La settimana di avvicinamento al Palio – ha aggiunto Pasquali – ha già avuto la sua novità, il corteo storico in notturna, e proseguirà trasformando il centro di Passignano in un grande salotto attraverso l’isola pedonale, che permetterà di passeggiare trascorrendo una piacevole serata in riva al lago”.

Durante i giorni del palio, infatti, sono previste diverse iniziative collaterali, dagli spettacoli di animazione e giocoleria ai mercatini, passando per mostre e serate di live music. Infine, per evitare un congestionamento del traffico, viste le numerose presenze di questi giorni, è attivo un servizio di bus navetta che dall’uscita di Passignano est accompagna le persone fino al centro del borgo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*