Piegaro, “L’opera del vetrai”, due giorni di lavorazioni dal vivo del vetro

Piegaro, “L’opera del vetrai”, due giorni di lavorazioni dal vivo del vetro

Piegaro, “L’opera del vetrai”, due giorni di lavorazioni dal vivo del vetro

Arte, musica e artigianato artistico: a Piegaro va in scena l’Opera dei Vetrai.

Mentre nel borgo è in pieno svolgimento l’annuale Sagra della Castagna, giunta alla 32° edizione, il Museo del Vetro propone una serie di iniziative nel fine settimana del 5 e 6 ottobre interamente dedicate alla lavorazione del vetro.

La manifestazione, organizzata da Museo del Vetro, Sistema Museo e Comune di Piegaro, con il contributo del comitato Sagra della castagna, vedrà la presenza di una ventina di mastri vetrai provenienti da tutta Italia ed Europa.

I visitatori potranno ammirare l’abilità artistica e tecnica dei partecipanti a partire dalle 15 di sabato 5 ottobre: in un viaggio attraverso tecniche e stili diversi, sarà infatti possibile assistere a dimostrazioni dal vivo di lavorazione a fornace, diverse tipologie di soffiatura del vetro, lavorazione a fiamma, tecnica Tiffany, legatura a piombo, mosaico, vetrofusione, pittura su vetro. Anche quest’anno la manifestazione sarà una vera e propria estemporanea di artigianato del vetro: ciascun vetraio, ispirandosi al tema proposto, dovrà realizzare nei due giorni di lavorazioni, un oggetto secondo la propria tecnica  preferita.

Al termine una giuria di esperti valuterà le opere realizzate ed assegnerà un premio a quella più originale.

Quest’anno il tema scelto si lega alla stagione e alla sagra, ovvero l’autunno. Inoltre ogni artigiano porterà inoltre con sé i propri prodotti, allestendo una variegata mostra mercato, tutta dedicata al vetro.

Due importanti conferenze legate al vetro faranno da corollario alla kermesse. La prima sabato 5 alle ore 16 dal titolo “Il museo di Piegaro omaggia Notre-Dame” a cura del  maestro Pierluigi Penzo che parlerà delle vetrate gotiche, la tecnica e la particolarità di questa speciale lavorazione. Domenica 6, invece sempre alle ore 16, il maestro Giancarlo Signoretto, famoso artista del vetro di Murano, racconterà segreti ed esperienze di una lavorazione millenaria, tanto complessa quanto affascinante. Giancarlo Signoretto, vista la sua decennale esperienza,  svolgerà anche il delicato compito di presiedere la giuria che andrà a premiare l’opera più bella in concorso all’estemporanea di questa edizione.

L’Opera dei vetrai  si svolgerà nelle giornate di sabato 5 ottobre, dalle 15.00 alle 23.00, e di domenica 6 ottobre dalle 10.00 alle 19.00. Durante la manifestazione saranno organizzati laboratori sia per bambini che per adulti, l’ingresso al museo sarà gratuito mentre i laboratori saranno a pagamento e su prenotazione.

Sabato 12 ottobre alle ore 18 e domenica 13 ottobre alle ore 11, in più il Museo accoglierà due concerti, ad ingresso libero, organizzati dall’Orchestra da Camera di Perugia nell’ambito del progetto “Sinfonie di Vetro” che ha ottenuto il sostegno e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Domenica 13 sarà di nuovo possibile ammirare la lavorazione del vetro a lume,  il laboratorio di impagliatura del fiasco a cura dell’Associazione Culturale “Il Borgo” e partecipare ai laboratori organizzati dal museo sia per bambini che per adulti.

Le attività del Museo saranno infine arricchite dal contributo dei ragazzi partecipanti al progetto: “I patrimoni museali del Trasimeno per un welfare di comunità”; diventeranno con l’occasione i ciceroni del Museo e a loro saranno affidate le visite guidate programmate per sabato 5 alle ore 15,00, venerdì 11 alle ore 21,30 e domenica 13 ottobre alle ore 11. Sarà possibile ammirare anche le opere da loro realizzate in uno stand apposito all’interno del compendio museale.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
10 + 3 =