Ospedale di Comunità. La presidente Tesei chiede l’incontro. A comunicarlo è lo stesso primo cittadino pievese: “l’appuntamento è fissato per il 23 gennaio”

Ospedale di Comunità. La presidente Tesei chiede l'incontro

Ospedale di Comunità. La presidente Tesei chiede l’incontro. A comunicarlo è lo stesso primo cittadino pievese: “l’appuntamento è fissato per il 23 gennaio”

Sul futuro dei servizi sanitari di Città della Pieve la Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei chiede di incontrare il sindaco Fausto Risini. Ad annunciarlo è lo stesso primo cittadino pievese.

L’appuntamento, secondo quanto comunica Risini, è stato fissato per il 23 gennaio.

Nella giornata di ieri, Risini esprimeva forti dubbi rispetto alla delibera della Giunta Regionale “che, al contrario del Piano Sanitario Regionale presentato al Ministero della Salute, toglie a Città della Pieve il Presidio di Area Disagiata con Pronto Soccorso per riconoscere invece un ospedale di comunità con 20 posti letto e un pronto soccorso dedicato, con una sperimentazione gestionale di partenariato pubblico-privato ai sensi dell’art. 9 bis del D. Lgs. 502/92 e ss mm.ii”.

Risini in una nota ricorda “i sacrifici e le profonde ferite di questo territorio dal punto di vista dei servizi sanitari” e fa presente che “l’Ospedale di comunità non corrisponde a quanto già ufficialmente previsto per questa parte di Umbria e per i tanti cittadini a cui da anni viene negato il pieno riconoscimento del loro diritto alla salute”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*