La Marcia per la pace da Santiago de Compostela a Gerusalemme fa sosta al Trasimeno

Accompagnati da tre asinelli sono stati anche ospiti della proloco di San Savino

Marcia_per_la_pace_San_savino
Marcia_per_la_pace_San_savino

Ci sono storie che sembrano di altri tempi, quando si partiva senza sapere quanto sarebbe durato il nostro viaggio e si contava sull’accoglienza degli altri come un dato di fatto.

Marcha Por La Paz : Santiago-Roma-Jerusalem

Questo è lo spirito con cui, lo scorso 15 marzo 2017, un gruppo di 12 persone di diverse nazionalità è partito da Santiago de Compostela e ha iniziato a camminare verso Roma e Gerusalemme, in marcia per oltre 18 mesi e 6.500 km.

Un cammino che ha fatto sosta anche al lago Trasimeno dove tre del gruppo iniziale, accompagnati da tre  asinelli uno dei quali nato durante il viaggio, hanno avuto la possibilità di soggiornare a Castiglione del lago, Sant’Arcangelo e, infine, ospiti della proloco di San Savino.

per cambiare il mondo, è necessario avere il coraggio di cambiare se stessi

Così hanno descritto la loro visione del Trasimeno: “Lindisima atmósfera… il bagliore replandescente di questa maravillosa primavera riflessa in questa piccola immensità d’acqua” ringraziando nella loro pagina face book quanti li hanno accolti contribuendo alla diffusione del loro messaggio: “per cambiare il mondo, è necessario avere il coraggio di cambiare se stessi. Per avere la pace, si deve essere la pace”.


 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*