Sant’Arcangelo protagonista sul calendario di Bell’Italia

Sant’Arcangelo protagonista sul calendario di Bell’Italia Nell’articolo che accompagna la foto vengono ripercorsa la storia della frazione lacustre
San'Arcangelo

Sant’Arcangelo protagonista sul calendario di Bell’Italia
Nell’articolo che accompagna la foto vengono ripercorsa la storia della frazione lacustre

Bell'Italia
Clicca per allargare

È dedicato a Sant’Arcangelo di Magione il mese di febbraio del calendario di Bell’Italia, la pubblicazione mensile della Mondadori che racconta alcuni dei luoghi più belli della penisola.

Nell’articolo che accompagna la foto vengono ripercorsa la storia della frazione lacustre ricordandone le antiche origini, i monumenti di maggior rilievo e la manifestazione più tipica del posto legata alla pesca, attività un tempo svolta da molti dei locali abitanti: la Sagra del pesce sfilettato.

La Marzolana, con i sui dodici chilometri di antichi sentieri, lungo i quali è possibile vedere alcuni alberi più tipici della macchia mediterranee, tra cui alcune piante secolari; le case-torri, testimonianze del passato agricolo del posto, sono le altre informazioni che tutti i lettori di Bell’Italia potranno conoscere. Il calendario è pubblicato con il contributo di Liquigas.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*